Crédit Agricole diventa Official Bank e Top Partner dell’Inter, a Milano la presentazione ufficiale

di Lucio Leonardelli*

È stato siglato presso il Suning Training Centre in memoria di Angelo Moratti di Appiano Gentile l’accordo tra FC Internazionale Milano e Crédit Agricole (presente in Friuli Venezia Giulia e nel Veneto con Crédit Agricole FriulAdria) che conferma il suo sostegno al mondo dello sport italiano e l’attenzione ai valori che esso rappresenta.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno preso parte il Senior Country Officer di Crédit Agricole in Italia Giampiero Maioli, il Vice President dell’Inter Javier Zanetti e l’Amministratore Delegato, Alessandro Antonello.

“Ricerca dell’eccellenza e sviluppo delle potenzialità dei giovani sono solo alcuni dei punti di contatto tra il nostro Gruppo e FC Internazionale Milano – ha dichiarato Giampiero Maioli, Senior Country Officer di Crédit Agricole in Italia. Con i nerazzurri condividiamo anche slancio internazionale e attenzione per il sociale. Siamo lieti di essere Official Bank e Top Partner di una squadra di così grandi ambizioni e siamo certi che la partnership potrà arricchirsi di iniziative congiunte sul fronte della solidarietà, del business e della crescita delle persone. Il nostro Gruppo, del resto, affianca da sempre lo sport italiano e crede nei suoi valori e nello spirito di squadra”.

“Diamo il benvenuto a Crédit Agricole nella famiglia nerazzurra – ha proseguito l’Amministratore Delegato nerazzurro Alessandro Antonello – e ci auguriamo che questo nuovo legame conduca entrambe le società verso un futuro ricco di soddisfazioni e di successi”.

Internazionalità, radici forti, attenzione ai giovani e alla loro crescita, affidabilità, solidità, sostenibilità, propulsione innovativa unita a un grande rispetto per la tradizione e i propri tifosi sono i valori che legano l’Inter al nuovo sponsor, insieme alla consapevolezza che i grandi obiettivi, nello sport e nella finanza, si raggiungono solo valorizzando i talenti individuali e il lavoro di squadra. Entrambi hanno una solida base nella città di Milano, principale piazza finanziaria italiana e finestra sui mercati internazionali, un territorio che offre un ancoraggio strategico per agire con efficacia su tutto il territorio nazionale, europeo e mondiale.

Il Gruppo Crédit Agricole, infatti, rappresenta uno tra i primi 10 player bancari nel mondo, presente in 49 Paesi con 52 milioni di clienti. Negli ultimi anni ha rafforzato ulteriormente la sua presenza in Italia, suo secondo mercato dopo la Francia, con le recenti acquisizioni di Pioneer (acquistata da Amundi), Banca Leonardo (attraverso Indosuez WM) e delle Casse di Risparmio di Cesena, Rimini e San Miniato (attraverso CA Cariparma).

Opera in Italia attraverso 20 società con più di 14 mila dipendenti, che operano in tutti gli ambiti del settore bancario, finanziario e assicurativo, finanziando l’economia italiana con 64 miliardi di euro. FC Internazionale Milano, del resto, porta da sempre il nome dell’Italia nel mondo. Il club è un ambasciatore del grande sport italiano e vanta tifosi in ogni Paese. Al tempo stesso opera su tutto il territorio nazionale con il proprio Settore Giovanile che si impegna nella scoperta e valorizzazione del talento.

“Siamo molto soddisfatti di esserci legati ad un Top Partner così prestigioso come Crédit Agricole – ha dichiarato Javier Zanetti nel corso della conferenza stampa di presentazione -. Siamo felici che abbiano scelto il nostro Club per consolidare il loro sostegno nel mondo dello sport e dei suoi valori”. Una partnership di valore che vedrà il Gruppo mettere in campo iniziative promozionali a tema, contest e offerte dedicate, per i tifosi e appassionati della squadra nerazzurra.


IMG-20180515-WA0026*Giornalista

Rispondi