Autonomia, il governatore Fedriga a Roma dal ministro Stefani

(LL) – Rapporti finanziari Stato-Regione, sanità, gettito Imu, autonomia tributaria: questi i temi trattati stamane dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, durante il suo incontro a Roma con il ministro agli Affari Regionali e alle Autonomie, Erika Stefani.

“Ho voluto interessare il ministro su questioni di vitale importanza per la nostra regione – ha spiegato Fedriga – nella prospettiva di una piena valorizzazione dell’autonomia sancita dallo Statuto Fvg, ma soprattutto in ossequio a quel principio di responsabilità che rappresenta un modello di sviluppo virtuoso per il Paese intero”.

“La volontà di proseguire lungo un percorso di piena collaborazione tra la Regione e il Governo nazionale – ha aggiunto il governatore – ci ha portati dunque alla decisione di convocare un tavolo che si riunirà per la sua prima seduta il 4 settembre prossimo”.

“L’auspicio – ha concluso Fedriga – è di addivenire quanto prima a una soluzione condivisa, che garantisca risposte alla volontà del Friuli Venezia Giulia di disporre di maggiori competenze”.

 

La decisione relativa alla istituzione di un tavolo permanente tra lo Stato e la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia al fine di concordare il trasferimento di risorse e competenze era già stata assunta nei giorni scorsi in un primo incontro tra il Ministro e il Governatore del Fvg nel corso del quale erano state affrontate già le linee di intervento e il relativo percorso da effettuare.

“Quella del tavolo permanente – aveva spiegato Fedriga – è una soluzione in linea con l’intenzione dei governi nazionale e regionale di imprimere un’accelerazione al processo di alleggerimento burocratico e di responsabilizzazione delle autonomie locali”.

“L’istituzione di un tavolo permanente – aveva aggiunto il governatore del Friuli Venezia Giulia – rappresenta dunque un solido punto di partenza attorno al quale costruire, passo dopo passo, quel rinnovato assetto istituzionale che sappia essere sempre più vicino ai cittadini, alle imprese e alle loro esigenze”.


IMG-20180515-WA0026-1*Giornalista

Rispondi