“Per una cultura senza confini”: il ricordo di Goffredo Parise a Noventa di Piave Designer Outlet

 Giovedì 30 agosto alle h.18 nella piazza grande dell’outlet di Noventa di Piave è previsto l’appuntamento “Per una cultura senza confini”, incontro dedicato a Goffredo Parise e al suo legame con le terre lungo il Piave. Porteranno la propria testimonianza lo scrittore e poeta Nico Naldini, il fotografo Lorenzo Capellini nonché lo storico di Noventa di Piave Paolo Fogagnolo e Tommaso Tommaseo Ponzetta, medico e grande amico dello stesso Parise. A moderare l’incontro sarà il giornalista Alessandro Zangrando, responsabile delle pagine culturali del Corriere del Veneto e studioso dell’opera di Goffredo Parise. L’incontro è promosso dai Comuni di Noventa di Piave e di Ponte di Piave con il supporto dell’outlet e ha avuto il patrocinio della sezione di Treviso dell’Ente Nazionale Sordi. Tutti gli interventi della serata saranno tradotti in LIS, la lingua italiana dei segni, nell’ambito di un progetto che sta portando avanti il Comune di Ponte di Piave con il contributo della Regione Veneto, per il tramite dell’assessore regionale ai servizi sociali Manuela Lanzarin e dell’assessore regionale alla cultura Cristiano Corazzari, con la collaborazione dell’ENS provinciale di Treviso, per far conoscere la lingua dei segni attraverso un corso base propedeutico gratuito per la cittadinanza.

“Ci siamo avvicinati al Comune di Noventa di Piave – dichiara Paola Roma, Sindaco di Ponte di Piave – proprio per il legame tra Parise e il territorio di Noventa, nonchè per l’amico poeta Giacomo Noventa e grazie a questa collaborazione possiamo rinsaldare i legami tra i nostri territori anche sotto il profilo culturale assieme a scrittori e poeti che ne hanno fatto la storia. Inoltre è nostro desiderio che la cultura sia veramente accessibile a tutti, anche a una disabilità non visibile come la sordità che in Veneto coinvolge 3000 persone e vogliamo iniziare proprio con la nostra Casa di Cultura Goffredo Parise, donata dallo scrittore alla comunità pontepiavense.”

“L’iniziativa è un’occasione importante per ricordare il rapporto tra Goffredo Parise e il Comune di Noventa di Piave– ricorda Claudio Marian, Sindaco di Noventa di Piave – che lo scrittore ebbe modo di descrivere nel 1980 con la sua prefazione fatta al volume sulla storia del paese “Una terra ricca di memorie” editato dalla nostra amministrazione comunale e  nel quale, con la sua tipica prosa poetica, raccontò la “sua Noventa”, quella che vedeva e percepiva, filtrata attraverso l’emotività dei suoi ricordi alternando le persone ai luoghi che avevano maggiormente colpito la sua immaginazione.”

L’incontro in ricordo di Parise a Noventa Outlet rientra nell’ambito dei progetti culturali del gruppo McArthurGlen a sostegno delle istituzioni nelle regioni in cui è presente. Noventa di Piave Designer Outlet intende così consolidare il proprio impegno a valorizzare e promuovere la ricchezza del patrimonio culturale veneto e di quel territorio che ha contribuito in maniera così importante alla crescita del proprio business in Italia.


 

Rispondi