Header Ad

Most Viewed

Parco di Valcorba, due ettari di natura tutta da scoprire. E tra le novità due bellissime giraffe

Da poche settimane ha riaperto il Parco Faunistico Valcorba, moderno giardino zoologico situato a Stroppare di Pozzonovo, nella Bassa Padovana. Venti ettari di verde alla scoperta di creature che provengono da quasi ogni angolo del mondo, e qui vivono in grandi aree atte a ricreare il loro habitat naturale.

La struttura, completamente privata e inaugurata nel 2002, è cresciuta di anno in anno, progettando nuovi spazi, ospitando nuove specie, offrendo nuovi servizi ai visitatori e garantendo un’attenzione sempre maggiore alla conservazione degli animali in pericolo di estinzione. A fine 2018 il parco è stato anche ammesso nell’EAZA, la prestigiosa associazione europea che riunisce i migliori zoo del continente.

IMG-20190330-WA0025.jpeg

Il 2019 si apre con tantissime novità, alcune attese e altre invece autentiche sorprese. Le maestose giraffe sono finalmente tornate! Richiestissime dal pubblico, sono due giovani maschi, arrivati da uno zoo ceco, anch’esso parte del circuito EAZA, e da qualche giorno sono visibili nella loro nuova casa. Invece sono una novità assoluta le bellissime orici gazzella, grandi e iconiche antilopi africane, e i tahr dell’Himalaya, straordinarie capre selvatiche dalla criniera leonina.

IMG_20190330_151214.jpg

Inoltre, ed è la prima volta in assoluto per uno zoo italiano, il parco partecipa al programma europeo di conservazione del leopardo della Cina Settentrionale: uno dei felini più belli e rari del pianeta, di cui si conosce pochissimo perché non è quasi mai stato osservato in natura. Fra l’altro, dalla direzione lasciano trapelare che qualche altra sorpresa potrebbe essere presto in arrivo.

Il parco è aperto tutti i giorni fino a ottobre, e ora è iniziata la stagione migliore per visitarlo, la primavera con le imminenti festività pasquali e i lunghi ponti di fine mese, occasione perfette per una passeggiata rigenerante (e magari un pic-nic in una delle tante aree attrezzate presenti) nella natura selvaggia…a due passi dalla città.

IMG-20190330-WA0042.jpeg


 

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.*