Header Ad

Most Viewed

66mila trote fario nelle acque del Vicentino


Veneto Agricoltura, in collaborazione con PABAT- Pescatori Associati Bacchiglione Astichello Tesina e l’Associazione Sportiva Dilettantistica Astico Leogra, nell’ambito degli obblighi ittiogenici, effettuerà una serie di semine di trota fario in provincia di Vicenza.

Nello specifico, martedì 2 luglio saranno rilasciati 23.000 esemplari di 6/9 cm nel fiume Bacchiglione e nelle roggie Zubana Feriana.

Altri 14.000 esemplari delle stesse dimensioni saranno immessi mercoledì 3 luglio nelle acque del Posina, Sorgente Val Canevino, Rio Montanina, Rio Valle dell’Orco, Civetta, Schio-Marano, Leogra, Sterbise, Zanetti, Pechele, Valli Fontana e Negra.

Infine, mercoledì 24 luglio altri 29.000 esemplari di trota fario di 6/9 cm saranno seminati nel Tergola, Bacchiglione, Feriana, Muzzana, Lirosa,Trissino e roggia Molina.

Tutto il materiale oggetto di semina proviene dall’impianto “La Peschiera” di Velo D’Astico (Vi) in gestione all’Associazione Sportiva Dilettantistica Astico Leogra.

Le operazioni di rilascio saranno condotte con la collaborazione delle guardie provinciali e del personale autorizzato per la verifica e il controllo della regolarità di semina.


 

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.*