Header Ad

Most Viewed

Agricoltura, alla ricerca del carbonio perduto

Quali sono le strategie che l’agricoltura può e deve definire per affrontare i grandi temi oggi all’ordine del giorno, come la sostenibilità economica, ambientale e sociale, i cambiamenti climatici, il mantenimento della redditività dell’impresa agricola, ecc.? In questo quadro, preoccupante, risolvere la problematica del corretto equilibrio del carbonio presente nei suoli è sicuramente molto importante.

Ma quali sono le tecniche agronomiche e le innovazioni che meglio contribuiscono alla ”recarbonizzazione” della biosfera?

Ruoterà attorno a questi importanti quesiti l’atteso focus “Strategie per riportare il carbonio nei terreni agricoli” promosso da Veneto Agricoltura il prossimo 31 gennaio a Verona in occasione della 114^ Fieragricola (ore 9:30, Sala Rossa).

Nell’occasione, i tecnici dell’Agenzia regionale presenteranno i diversi i percorsi che possono essere intrapresi per centrare questi obiettivi, puntando sui tre che ad oggi sembrano essere i più promettenti, ovvero: l’agricoltura conservativa, l’agroforestazione e la valorizzazione delle risorse organiche derivanti anche dai sottoprodotti agricoli.

Su questi tre percorsi si svilupperà dunque il seminario di Veneto Agricoltura al quale interverranno esperti del mondo accademico, della ricerca e della produzione.

Il Focus è parte di un ampio programma formativo per i consulenti agricoli sviluppato da Veneto Agricoltura Regione del Veneto con il supporto del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Nei prossimi mesi, ciascuno dei temi affrontati in questa occasione verranno approfonditi in una serie specifici corsi di formazione.

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.*