Header Ad

Most Viewed

Sanità. Grazie ad Azienda Zero risparmi per 206 milioni

Risparmi per 206 milioni di euro e un aumento dell’attività legata agli acquisti centralizzati dell’86 per cento. Il 2019 è stato un anno di attività in crescita per Azienda Zero che tramite il Centro Regionale Acquisti del Veneto (CRAV) ha bandito 41 procedure di acquisto centralizzate  per un importo complessivo di 3.228.136.213,86 euro (IVA esclusa).

Rispetto all’anno precedente Azienda Zero ha incrementato la propria attività dell’86% ed in termini economici il valore complessivo bandito è aumentato del 82%.

In relazione all’importo economico delle gare bandite, particolarmente significativa è stata la gara per la gestione energetica e tecnologica integrata degli impianti (gara calore), bandita il 12 giugno 2019, con un importo di 1 miliardo e mezzo di euro (IVA esclusa) e per la quale è stato sottoscritto un protocollo di vigilanza collaborativa tra Azienda Zero e l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC).

Oltre alle nuove 41 gare bandite, nel corso del 2019 Azienda Zero ha terminato la procedura ed aggiudicato 34 gare per complessivi 1.109.369.825,99 euro (IVA esclusa) (importo incrementato del 54% rispetto alle gare aggiudicate l’anno precedente).

Tali aggiudicazioni hanno comportato, grazie alle economie di scala garantite dai grandi numeri, un risparmio complessivo per 206.240.609,53 euro (IVA esclusa), corrispondente ad un aumento del 52% rispetto al risparmio conseguito nel 2018.

Nelle procedure di gara è posta particolare attenzione alla qualità del bene e/o servizio da acquisire, tant’è vero che in fase di aggiudicazione la qualità pesa 70 punti su 100 ed il prezzo 30 punti su 100 e i risparmi conseguiti  vengono reimpiegati  nel sistema per ulteriori investimenti.

 

 

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    2 × 4 =