Header Ad

Most Viewed

Quota vicino ai mille per i positivi da Covid-19 in Fvg. Continuano le iniziative di solidarietà

(LL) – Ha raggiunto quasi quota mille il numero dei positivi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia. Per la precisione, secondo il bollettino diramato dalla Protezione Civile, sono 992 le persone per le quali il tampone si è rivelato positivo, 62 rispetto alla giornata di ieri. Aumentato anche il numero di decessi ovvero 10 in più nel giro di 24 ore per cui ora il numero di vittime da Covid-19 è di 64: 41 tra le province di Trieste e Gorizia, 18 in quella di Udine e 5 a Pordenone.  Resta stabile (pari a 49 casi) il numero di persone che attualmente si trovano in terapia intensiva, mentre i pazienti ricoverati in altri reparti risultano essere 195. Il vice governatore Riccardo Riccardi, che sin dall’inizio segue costantemente l’evolversi della situazione regionale dalla sede di Palmanova della Protezione Civile, ha reso noto comunque dalla terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara a Trieste un paziente di 38 anni, proveniente da Cremona, affetto da Covid-19, stamane è stato estubato. Un positivo segnale di speranza in un quadro complessivo che continua però a rimanere sempre critico. Nel frattempo si sommano le iniziative di solidarietà a sostegno del sistema sanitario e alle varie esigenze di cui necessita. Il Cda di Civibank, presieduto da Michela Del Piero, ha deliberato di devolvere un contributo di 500 mila euro alla raccolta fondi avviata da Confindustria Udine a favore del Dipartimento di anestesia dell’Azienda universitaria Friuli Centrale. “La banca – si legge in una nota dell’istituto di Cividale del Friuli – non ha voluto sottrarsi a questa iniziativa decidendo tale contribuito, cui ha aderito anche il Circolo Dipendenti della banca”.

Prosegue nel frattempo la campagna “Io amo il Friuli Venezia Giulia:io resto a casa !” alla quale hanno già aderito nei giorni scorsi diversi sportivi e artisti presenti nei vari video che sono stati diffusi in ambito regionale. Il nuovo spot ha come protagonisti gli attori Diego Abatantuono, Sebastiano Somma, Lino Guanciale, Andrea Bosca e Gaetano Bruno, l’attrice Valentina Bellè, il calciatore Paolo Rossi e il giornalista Amedeo Goria, i quali hanno voluto aderire a questa iniziativa per manifestare la propria vicinana alla comunità del Fvg, aggiungendosi ai cestisti Alberto e Stefano Tonut, al calciatore Stefano Okaka, al podista Michele Gamba, al nuotatore Nicola Cassio e al ciclista Alessandro De Marchi protagonisti del video diffuso ieri.

L’iniziativa, che continua ad arricchirsi di testimonial, è stata lanciata dalla Regione, per sensibilizzare i cittadini in merito ai comportanti da tenere durante l’emergenza Coronavirus, al fine di contenere la diffusione del Covid-19.

 

 

 

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.*