Header Ad

Most Viewed

Capote a sangue freddo: un romanzo-verità

E’ un libro che mi ha fatto amare mia mamma. Mi diceva sempre: “se vuoi leggere un reportage noir con i fiocchi, non te lo puoi perdere”. E aveva ragione. La firma è una garanzia Truman Capote, il libro “A sangue freddo”.

Non è un giallo, non è un romanzo, non è neppure un semplice reportage. E’ tutto di tutto questo. Un fatto di cronaca nera raccontato con la dovizia di un reporter e con la forza evocativa di un grande scrittore e di un giornalista che ha seguito la vicenda: un omicidio che finirà con la condanna alla pena di morte dopo 6 anni di dibattimento. Uno dei più veri e profondi romanzi-verità.

A prima vista può sembrare un libro non facile, ma è una di quelle letture che pagina dopo pagina tiene attaccato il lettore, in un crescendo magistrale. Per me il Capote migliore. (Garzanti)

 

M.L.B.

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.*