Header Ad

Most Viewed

La recensione. Biagio Proietti, un visionario felice

Biagio Proietti è uno di quei nomi che, per merito, rientra nella definizione “cult”, se si guarda al cinema e alla televisione di casa nostra.

Con l’aiuto del critico e giornalista Mario Gerosa, lo sceneggiatore e regista romano per la prima volta, dopo oltre 40 anni di onorata carriera e record di ascolti da 28 milioni di spettatori a puntata con gli sceneggiati Dov’è Anna? e Coralba, per citarne alcuni, ripercorre la sua intera carriera partecipando anche in prima persona al volume che lo vede protagonista con aneddoti singolari, ricordi e segreti di un mestiere magico: quello dell’autore.

A coadiuvare Gerosa nel corposo volume, edito da Il Foglio, anche Andrea Carlo Cappi, Stefano Di Marino ed Enrico Luceri. Un saggio che, oltre ad essere un’analisi di 4 decenni di cinema e TV di casa nostra, è un  vero e proprio manuale per gli addetti ai lavori.

A. U.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    dodici − undici =