Header Ad

Most Viewed

500 km Nocturnes, la pilota Natalia sfida il circuito francese

Natalia Balbo in pista per la 500km Nocturnes de l’Anneau du Rhin In una veste del tutto nuova, Natalia Balbo prenderà parte nel fine settimana alla 500km in notturna sull’Anello del Reno (Francia).
Avventura diversa e fuori dalla dimensione karting quella che attende la pilota italiana nel fine settimana ormai imminente.
Natalia sarà infatti a bordo della Peugeot 208 Cup del team RSR sull’impegnativo circuito francese denominato come Anneau DuRhin.
Weekend di gara di tipo endurance su un tracciato lungo quattrochilometri e ispirato al Paul Ricard nel suo layout. La “500 km Nocturnes, giunta alla quinta edizione, prenderà vita sabato 11 settembre davanti a ospiti, Club Automobilistici e imprenditori del settore presenti in rappresentanza dei marchi più importanti del motorsport. Quattro ore di gara per un totale di 138 giri che Natalia Balbo dividerà con Alberto Piccolo nella categoria GT Cup.
Primo vero passaggio dal kart alle auto dove, ovviamente, risulterà prezioso il background “kartistico”, specie nella visione di gara, nella durata e soprattutto nell’adattamento alla nuova 208 Cup da imparare e conoscere fin da subito, sfruttando le prove libere prima di immergersi nell’attacco al tempo.
Come da programma ufficiale, Natalia sarà in pista nelle sessioni di prove libere di venerdì 10 settembre con cinque turni disponibili dalle ore 17.10 alle ore 21.10.
Sabato la 500km entrerà nel vivo con i cinquanta minuti di qualifiche ufficiali dalle 12.00 alle 12.50. Alle ore 20.15 lo start della gara per una durata di quattro ore.
Natalia: “Non vedo l’ora di iniziare e provare questa nuova esperienza nel mondo delle GT. Insieme al mio compagno e al team proveremo a fare del nostro meglio per essere competitivi fin da subito e divertirsi. Un ringraziamento particolare a Invictus Corse e Automobiles Gelain per aver reso possibile questa 500km!”
Aggiornamenti live dal circuito francese sui canali social Facebook e Instagram di Natalia Balbo (@nati_balbo).

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.*

    tre × uno =