Header Ad

Most Viewed

Itinerari d’estate. Il labirinto di lavanda dei templari alla Tenuta Va’ Oltre

Si narra che per entrare nell’ordine dei templari, i cavalieri dovessero percorrere un cammino di iniziazione che rappresentava la via per raggiungere il centro della conoscenza massima.

L’ordine dei templari costruì un labirinto presso la Cattedrale di Notre Dame di Chartres. Un labirinto unicorsale che simboleggiva il percorso che ognuno di noi deve intraprendere senza il timore di perdersi.

Valentina ha ricreato questo percorso a Bovolenta, nel padovano, nella sua azienda agricola “Tenuta Và Oltre”.

Il labirinto prende forma grazie alle 13mila piante di lavanda che arrivano direttamente dalla Provenza, e che nei mesi di giugno e luglio fioriscono e accompagnano il “viaggiatore” con il loro profumo prima di essere tagliate per ricavare gli olii essenziali che Valentina usa per i prodotti naturali.

Il visitatore che deciderà di percorrere il labirinto troverà lungo il suo percorso, lungo 1 km, i simboli che rappresentano alcune delle virtù necessarie per raggiungere l’apice della Sapienza. La Dama, il Velo, il Nodo, l’Altare, La moneta….a voi andare a scoprire cosa simboleggiano!

Non preoccupatevi se la giornata è troppo soleggiata. Per affrontare il percorso senza soffrire troppo il caldo vi verrà consegnato un ombrellino che vi donerà un po’ di ombra!

E se siete fortunati da trovare Valentina, la proprietaria, vi incanterà con i suoi racconti che trasmettono tutta la sua passione per quel luogo.

All’interno della Tenuta Và Oltre trova un grande spazio, anche, il maneggio con 30 cavalli. Sono tenuti liberi in grandi spazi e trasmettono tutta la serenità di quel luogo.

Questa azienda è inserita nel circuito delle fattorie didattiche e durante l’estate ospita i centro estivi per i bambini.

Per avere maggiori informazioni potete seguire la loro pagina Facebook: Và Oltre la Tenuta.


Marta Liliana Boresi

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    otto + nove =