Header Ad

Most Viewed

In libreria – Il femminismo non è un brand

Di libri sul femminismo ce ne sono  moltissimi, dai saggi americani che hanno fatto storia a quelli più recenti che affondano le radici nei movimenti francesi o inglesi. Di femminismo si è parlato e sparlato.

Questo recentissimo libro apre una finestra nuova. Una riflessione che mette in pesante discussione le strutture di potere, ma è funzionale agli interessi delle aziende.

L’assunto da cui parte il libro è interessante:  negli ultimi dieci anni, il femminismo è tornato a essere un fenomeno di massa.  Non che non lo sia stato in passato quando il germe della parità ha iniziato a farsi strada ponendo sul tavolo questioni spinose (e forse ancora irrisolte).

“A un’adolescente basta aprire Instagram per imbattersi in riflessioni femministe (o pseudofemministe), risparmiandosi la necessità di unirsi a un collettivo o a un gruppo di autocoscienza. Oggi brand di abbigliamento si improvvisano femministi e producono magliette in serie con frasi inneggianti al girl power”, recita la presentazione di questo godibilissimo libro (ma non banalizziamolo, potrebbe benissimo finire nello scaffale dei saggi).

Come teorizza l’autrice Jennifer Guerra, “il rosa è diventato il simbolo dell’emancipazione femminile e delle nobili cause a essa associate. Non di rado, però, sotto questo colore si nascondono operazioni di marketing dalle finalità opache, che ammiccano verso un certo tipo di utenza per ottenere un ritorno economico e di immagine. Infine si dichiarano femministi politici di ogni parte della scacchiera, dal socialista Pedro Sánchez alla tradizionalista Marine Le Pen”.

 

Scrittrice e giornalista, Guerra ha pubblicato i suoi articoli  su «La Stampa», «Sette», «L’Espresso» e «The Vision». È autrice di Il corpo elettrico. Il desiderio nel femminismo che verrà (Tlon, 2020), Il capitale amoroso. Manifesto per un eros politico e rivoluzionario (Bompiani, 2021) e Un’altra donna (Utet, 2023).

Vale la lettura. Per riflettere

Jennifer Guerra –  Il femminismo non è un brand –  Super ET Opera Viva pp. 150; €14.00


Pamela D'Incà

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    5 × uno =