Veneto agricoltura, in arrivo 63 nuovi operai forestali

Si conclude nella giornata di domani, mercoledì 21 agosto, a Legnaro (Pd) presso la sede di Veneto Agricoltura la maratona di colloqui, durata tre giorni, per la selezione di 63 nuovi operai forestali a tempo determinato da inserire nei cantieri di sistemazione idraulico-forestale affidati all’Agenzia regionale. Complessivamente, i candidati ammessi alla selezione sono stati ben 230. Continua a leggere “Veneto agricoltura, in arrivo 63 nuovi operai forestali”

Tutor nuovamente attivi da settembre anche sulla rete di Autovie Venete

di Lucio Leonardelli*

E’ di circa un mese il tempo necessario per la riattivazione delle postazioni “safety tutor” sulla rete autostradale di Autovie Venete. Per rimettere di nuovo in funzione il sistema, infatti, sono necessarie una serie di attività tecniche che, in realtà, la Concessionaria aveva già pianificato, all’interno di un percorso per la sostituzione del software che li fa funzionare. Continua a leggere “Tutor nuovamente attivi da settembre anche sulla rete di Autovie Venete”

Servizi forestali regionali a “La Rossa” per fortificare le scogliere a protezione

Tra i vari cantieri di prossimo avvio da parte dei Servizi Forestali Regionali c’è anche quello sul rio La Palletta in località “La Rossa” a Belluno, dove i tecnici regionali in giornata hanno compiuto gli ultimi rilievi. Continua a leggere “Servizi forestali regionali a “La Rossa” per fortificare le scogliere a protezione”

Il bosco incantato dalle acque sananti

di Nelli-Elena Vanzan Marchini*

Nel Cadore, nei pressi di Calalzo, in una località chiamata Làgole a 730 metri di altezza si trova un bosco ameno in cui scaturiscono delle acque che i paleoveneti ritenevano terapeutiche.  Dal VI secolo avanti Cristo avevano risalito il Piave e si erano insediati in quelle valli scoprendo le qualità sananti di  queste  polle sorgive  ricche di bicarbonati e solfuri che danno loro un  inconfondibile odore e creano dei laghetti da cui deriva il nome Lagole. Continua a leggere “Il bosco incantato dalle acque sananti”

La scrittura delle donne in Veneto

di Saveria Chemotti*

Dobbiamo prendere atto che la produzione letteraria delle donne nel Veneto è stata considerata da sempre minoritaria, perfino ideologicamente più ritrosa e questo ha contribuito a escludere, a priori,  che il Veneto sia patria di scrittrici, anche se non sono mancate e non mancano certo le donne che hanno scritto o che scrivono, perché esiste a partire dal Rinascimento fino ai nostri giorni, una ricchissima fioritura di voci, un corpus di scritture di donna, che attraversa affascinanti itinerari di vita, intessendo il filo sottile della pacata testimonianza dei tempi e della storia, manifestando una sempre più profonda coscienza di sé e del proprio ruolo. Continua a leggere “La scrittura delle donne in Veneto”

Scuola: 7800 cattedre vacanti. Donazzan: “Inizio all’insegna della precarietà”. Ecco l’elenco dei posti vuoti

Mancano tre settimane al suono della prima campanella dell’anno scolastico 2019-2020 e nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado del Veneto mancano 7821 insegnanti, di cui 2284 di sostegno. Continua a leggere “Scuola: 7800 cattedre vacanti. Donazzan: “Inizio all’insegna della precarietà”. Ecco l’elenco dei posti vuoti”

Il gotha del formaggio italiano al Centro Congressi Veronafiere

Quattro mesi di selezioni. Degustati e valutati più di 1400 formaggi, per “nominare” infine i 33 che parteciperanno alla “sfida” finale. Ora è vicina la fase finale della quinta edizione di “Italian Cheese Awards”, il premio dedicato alle eccellenze casearie nazionali realizzate con latte 100% italiano, organizzata dalla redazione di “Guru Comunicazione” – società impegnata nella promozione del settore lattiero-caseario attraverso iniziative, incontri e appuntamenti tematici nazionali (“Made in Malga”, “Formaggio In Villa”, “Luxury Cheese”). Continua a leggere “Il gotha del formaggio italiano al Centro Congressi Veronafiere”

La Repubblica Settinsulare: la flotta immobile di Venezia

Fernand Braudel le definiva “la flotta immobile di Venezia”: sono le sette isole ionie (Corfù, Passo, Cefalonia, Zante, Santa Maura, Itaca e Cerigo) protagoniste del nuovo libro di Ettore Beggiato “La Repubblica Settinsulare (1800-1807)” con la presentazione del prof. Ulderico Bernardi, la copertina di Martina Tauro “La poiana”, stampato  da Editrice Veneta di Vicenza,  che si trova nelle principali librerie (anche on line) al prezzo di 12 euro. Continua a leggere “La Repubblica Settinsulare: la flotta immobile di Venezia”

Bilancio del Veneto 2020-2022, il primo con la voce “olimpiadi”. Zaia: “Regione tax free”

“Con questa manovra siamo al decimo anno di un bilancio tax free. Significa che non imponiamo ai cittadini alcuna addizionale Irpef e quindi non mettiamo le mani nelle tasche dei Veneti per circa un miliardo e 179 mila euro all’anno. Continua a leggere “Bilancio del Veneto 2020-2022, il primo con la voce “olimpiadi”. Zaia: “Regione tax free””

Vendemmia al via. Si inizia con Pinot e Chardonnay

Inizia la raccolta delle uve Pinot e Chardonnay per base spumante; dalla prossima semaforo verde per la vendemmia vera e propria. Le cantine alle prese con gli ultimi aspetti di carattere logistico. Nel frattempo la qualità dell’uva viene dichiarata ovunque straordinaria. Martedì 27 agosto a Legnaro-Pd Veneto Agricoltura e Regione, con Avepa, Arpav e Crea-Ve, presentano i dati previsionali quali-quantitativi della vendemmia 2019. Grande attesa tra gli operatori. Continua a leggere “Vendemmia al via. Si inizia con Pinot e Chardonnay”