Mondiali di calcio femminile, una breccia contro l’omofobia

di Corrado Poli*

L’omosessualità non è più un taboo in numerosi contesti, ma resta un pregiudizio radicato nel calcio, il più popolare degli sport. Grazie ai campionati mondiali di calcio femminile, in corso in Francia, si sta aprendo una breccia nel silenzio generale sul tema da parte di alcuni media sportivi. Continua a leggere “Mondiali di calcio femminile, una breccia contro l’omofobia”

Dalle grandi navi al Brennero, Conftrasporto: “Toninelli, ministro desaparecido”

“Non bastavano le infelici uscite sul tunnel del Brennero e il sul traforo della Tav. Ora Toninelli si avventura in improbabili accostamenti tra Venezia e la tragedia di Seveso del ‘76”. Continua a leggere “Dalle grandi navi al Brennero, Conftrasporto: “Toninelli, ministro desaparecido””

E’ in arrivo il lunedì nero delle tasse

C’è una data che nel calendario fiscale dei contribuenti italiani è cerchiata con il bollino nero: lunedì 17 giugno. Per imprese e famiglie, infatti, dopodomani è il primo tax day dell’anno, visto che saranno chiamate a versare all’Erario 32,6 miliardi di euro. Una vera e propria stangata. A dirlo è la CGIA. Continua a leggere “E’ in arrivo il lunedì nero delle tasse”

Venezia si riscopre capitale del mare con il Salone nautico

di Maurizio Cerruti*

Il Salone nautico di Venezia riparte alla grande dal 18 al 23 giugno 2019 nella sede più prestigiosa possibile: l’ultramillenario bacino interno dell’Arsenale dove per secoli vennero costruite le famose galee della Serenissima. Per gli amanti della nautica è una pacchia. Continua a leggere “Venezia si riscopre capitale del mare con il Salone nautico”

Giorgetti: “Sostegno ai tanti amministratori che hanno scelto di candidarsi. Fantinati ha perso una occasione per dire grazie”

“Intendo ringraziare i tanti sindaci e consiglieri comunali neoeletti che nonostante le maggiori responsabilità e a fronte di bilanci sempre più esigui, di una burocrazia che attanaglia gli uffici e di indennità al limite del ridicolo, hanno deciso lo stesso di mettersi a disposizione delle proprie comunità per senso del dovere. Continua a leggere “Giorgetti: “Sostegno ai tanti amministratori che hanno scelto di candidarsi. Fantinati ha perso una occasione per dire grazie””

Holi allo Sherwood per la festa dei colori più grande d’Italia

L’Holi il festival dei colori, il primo e originale format ideato e portato in Italia da due giovani organizzatori di eventi, il vicentino Marco Bari e il trevigiano Fabio Lazzari, è tornato per travolgere parchi, città e spiagge di musica, colori e tanto divertimento. Continua a leggere “Holi allo Sherwood per la festa dei colori più grande d’Italia”

Terza corsia A4: in corso a Portogruaro la rimozione e lo smaltimento di rifiuti contaminati dall’amianto

(LL) – La presenza lungo il tratto dei lavori per la terza corsia a Portogruaro di un cumulo di sacchi contenenti, da quanto si poteva presumere, rifiuti aveva creato qualche preoccupazione, soprattutto dopo la diffusione di alcune foto sui “social” che avevano generato, come ormai spesso avviene in questi casi, un allarmismo che si è rivelato, a quanto pare, del tutto infondato. Continua a leggere “Terza corsia A4: in corso a Portogruaro la rimozione e lo smaltimento di rifiuti contaminati dall’amianto”

A Venezia 3.edizione del forum “Compraverde Veneto”. Forcolin: “Esempio di economia circolare”

“Con la nuova strategia GPP, Green Public Procurement, la Regione ha intrapreso un percorso importante, grazie al quale i criteri ambientali saranno presi in considerazione in tutte le fasi del processo di acquisto di prodotti e servizi. Questo significa indirizzarsi verso quei prodotti che a parità di scopo o utilizzo rispetto ad altri hanno un impatto ambientale ridotto. Questo non solo è un contributo fondamentale ma è anche un esempio a favore della crescita di un mercato verde”. Continua a leggere “A Venezia 3.edizione del forum “Compraverde Veneto”. Forcolin: “Esempio di economia circolare””

Zaia ai sindaci eletti: “In bocca al lupo, che tutti possiate essere bravi amministratori”

“Un grande e sentito in bocca al lupo a tutti i sindaci eletti. Auguro loro indistintamente di fare il meglio e che tutti ottengano grandi risultati in maniera che i cittadini possano avere sul territorio quello che si meritano”. Continua a leggere “Zaia ai sindaci eletti: “In bocca al lupo, che tutti possiate essere bravi amministratori””

Vigneti: produzione abbondante, nonostante una primavera piovosa e con basse temperature

Il vigneto veneto è alle prese con le conseguenze delle abbondanti precipitazioni di aprile e maggio, due mesi caratterizzati anche da temperature al di sotto della media stagionale. Con l’arrivo, proprio in questi giorni, di temperature tipicamente estive e una forte concentrazione di umidità relativa è però esplosa non solo la naturale fase vegetativa delle piante ma anche il rischio di infezioni – peronospora e oidio su tutte – rimaste finora silenti.

Al momento, sottolineano gli operatori sul campo, l’annata viticola si annuncia abbondante sotto il profilo produttivo, addirittura sui livelli del 2018, con una grande quantità di gemme presente sulle piante. Se prevarrà il bel tempo nei prossimi 10/15 giorni, è concreta la possibilità di andare incontro ad una annata vitivinicola più che soddisfacente.

È questo, in estrema sintesi, il quadro che annuncia il primo focus del Trittico Vitivinicolo 2019, ormai “storico” evento in tre tappe (giugno, agosto, dicembre) promosso da Regione e Veneto Agricoltura, con ARPAV, AVEPA, CREA-VE e Università di Padova-CIRVE, in programma giovedì 13 giugno (ore 9:30) a Conegliano-Tv presso la sede dell’Università (via Dalmasso, 1).

Nel corso dell’convegno, rivolto a viticoltoritecnici e operatori del settore, il cui titolo si annuncia impegnativo: “Clima e viticoltura: verso la fine di una alleanza?” sarà fatto il punto sullo stato del vigneto veneto alla vigilia dell’estate, fornite le prime indicazioni di produzione a livello regionale e affrontate alcune importanti questioni quali, appunto, la sempre più difficile gestione dei vigneti biologici dovuta alle recenti normative europee che obbligano la riduzione dell’uso di rame per ettaro e che stanno mettendo in difficoltà i viticoltori alle prese con stagioni spesso molto piovose.

Il programma del focus di Conegliano si presenta interessante fin dal primo intervento, quello di Francesco Rech del Servizio Meteorologico dell’ARPAV che farà il punto sull’andamento meteo registrato nel Veneto nel corso del primo semestre dell’anno; a seguire, Luisa Mattedi, della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (Tn), che parlerà invece delle conoscenze attuali e delle prospettive future della gestione biologica del vigneto; tema, questo, che sarà approfondito da Christian Marchesini, produttore in Valpolicella, che spiegherà, grazie alla sua esperienza diretta, le difficoltà di gestire un vigneto in conduzione biologica. Infine, Andrea Battistella del Consorzio di Tutela Prosecco DOC farà il punto sulla gestione della produttività in vigneto nel rispetto dei disciplinari, mentre Diego Tomasi del CREA-VE di Conegliano analizzerà lo stato vegetativo del vigneto veneto di fronte all’andamento di una primavera anomala.