Ebbene sì lo ammetto, sono un fan di Sfera Ebbasta

di Corrado Poli*

Sarei preoccupato se mia figlia o mio figlio di 14 anni fossero fan di SFERA EBBASTA e mi chiedessero il permesso di andare ai suoi concerti. Se glielo negassi, troverebbero il modo di andarci lo stesso o di farmela pagare in altro modo. Quindi, glielo accorderei, e mi imbottirei di Valium (o mi farei quella canna che non vorrei mai che loro si facessero) in attesa che ritornino sani e salvi all’ora stabilita. Continua a leggere “Ebbene sì lo ammetto, sono un fan di Sfera Ebbasta”

Vivere in città al tempo dei social: come rilanciare la residenzialità a Venezia

di Corrado Poli*

A Venezia, precisamente alla Giudecca, alcuni architetti, geografi, sociologhi e imprese che operano nella tutela ambientale, hanno proposto un progetto di rilancio della residenzialità a Venezia basato su una nuova visione della società.

Continua a leggere “Vivere in città al tempo dei social: come rilanciare la residenzialità a Venezia”

E dopo 50 anni di questione femminile arriva il momento di parlare di maschi

di Corrado Poli*

Da ormai centocinquant’anni – se non da sempre – si parla della questione femminile e della parità di diritti tra maschi e femmine. È giunto il momento di affrontare la questione maschile, oggi non meno problematica di quella femminile. A scanso di equivoci, non si negano alcune discriminazioni che le donne ancora subiscono. Continua a leggere “E dopo 50 anni di questione femminile arriva il momento di parlare di maschi”

Influenza, il vaccino è l’intervento più efficace e sicuro di prevenzione primaria

di Stefano Chiaramonte*

Come ogni anno, puntuale, è in arrivo l’influenza e, con essa, la solita problematica della vaccinazione antiinfluenzale. L’articolo 32 della Costituzione Italiana sancisce: “la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti”. In quest’ottica, le vaccinazioni vanno considerate uno degli interventi più efficaci e sicuri di prevenzione primaria in sanità pubblica. Continua a leggere “Influenza, il vaccino è l’intervento più efficace e sicuro di prevenzione primaria”

A Padova una delle piazze più belle d’Europa?

di Corrado Poli*

Prato della valle è bruttissimo… anzi è talmente bello che non ci curiamo di correggerne alcuni macroscopici difetti tra cui la sciatta organizzazione degli spazi e la preponderanza di un’uniforme grigia coltre d’asfalto. A vederlo oggi, l’appellativo corretto sarebbe “Asfalto della Valle” perché di prato ce n’è proprio poco.

Continua a leggere “A Padova una delle piazze più belle d’Europa?”

L’Europa e la pace, un Nobel meritato

*Corrado Poli

Quanti di noi ricordano che nel 2012 il Premio Nobel per la pace fu assegnato all’Unione Europea? Ce lo siamo meritato allora e dovremmo continuare sulla strada intrapresa quasi settant’anni fa per meritarcelo ancora. Quanti, grazie all’ Europa hanno viaggiato, studiato in Erasmus e soprattutto si sentono cittadini europei oltre che del loro paese e della loro regione? Se è vero che oggi muoiono nel mare molti migranti, quanti sono stati accolti nella nuova e pacifica Europa che 70 anni fa aveva compiuto l’Olocausto e lo stava ripetendo in Bosnia, dove non era ancora arrivata? Continua a leggere “L’Europa e la pace, un Nobel meritato”

Parliamo del razzismo nel terzo millennio

di Corrado Poli*

Parliamo di razzismo per semplificare; in effetti il termine più corretto oggi sarebbe “discriminazione” e include quelle persone classificate in gruppi creati in base a una caratteristica associata a un pregiudizio negativo. Continua a leggere “Parliamo del razzismo nel terzo millennio”

Alessio Pigalli medaglia Fields, docente universitario a 34 anni a Zurigo. Aprire le strade ai giovani: il cambiamento necessario

*Roberto Ciambetti
Ha destato stupore l’attribuzione ad Alessio Pigalli della medaglia Fields, l’equivalente del Nobel per quanto riguarda la  matematica. A colpire i più è stata la giovane età, 34 anni, del ricercatore, docente, dal 2016, al Politecnico Federale di Zurigo, considerata tra le prime quattro università al mondo e tra i primi politi di ricerca mondiale.

Bibbia, Corano e Sociologia. Perché sono contrario al dialogo interreligioso

di Corrado Poli*

Papa Francesco e il Dalai Lama

Papa Francesco ha dichiarato che non c’è differenza tra il Corano e la Bibbia. Un sacerdote salesiano mi racconta che nella sua scuola missionaria in Tunisia insegna ai bambini la religione: ma quella musulmana! Il Dalai Lama stupì tutti affermando che forse “sarebbe meglio se non ci fossero le religioni”! Tutti i leader autenticamente religiosi concorderebbero mentre dissentirebbero coloro che usano la religione a fini politici e di potere. In un’intervista alla Deutsche Wellesostenne che “la conoscenza e la pratica della religione sono state utili, questo è vero per tutte le fedi.

Continua a leggere “Bibbia, Corano e Sociologia. Perché sono contrario al dialogo interreligioso”

Donazzan: “Va aperto un dibattito vero sulla crisi di Forza Italia”

In merito al dibattito aperto grazie all’intervista rilasciata dal Governatore della Liguria Giovanni Toti sulla situazione in cui versa Forza Italia, interviene l’Assessore regionale del Veneto Elena Donazzan in risposta all’onorevole Mara Carfagna. Continua a leggere “Donazzan: “Va aperto un dibattito vero sulla crisi di Forza Italia””