Un “gatto” a spasso tra le classi sociali con ironia e intelligenza

di Corrado Poli*
Il film “Come un gatto in tangenziale”, con Albanese e Cortellesi, invia un messaggio nuovo. Potrebbe segnare il cambio di una stagione, come quando un certo giorno di agosto, alla sera, ti sembra che la brezza abbia cambiato direzione e pensi che un altro anno sia passato. L’ho guardato due volte: la prima per caso, la seconda con attenzione.

Continua a leggere “Un “gatto” a spasso tra le classi sociali con ironia e intelligenza”