Sviluppo rurale: il Veneto ai primi posti in Europa per attuazione del programma

Il Comitato di Sorveglianza sul Programma di sviluppo rurale 2014-2020 promuove il Veneto a pieni voti. La Regione si conferma ai primi posti in Europa per velocità di spesa erogata: dei 1169 milioni del ciclo settennale del programma, il Veneto ha già erogato il 48% delle risorse, a fronte di una media europea del 41 %. Continua a leggere “Sviluppo rurale: il Veneto ai primi posti in Europa per attuazione del programma”

Domenica a Lazise il Festival delle Dop del Veneto (leader con 95 denominazioni)

Sono 3.358 i prodotti dell’agroalimentare dei 28 Stati Membri riconosciuti dall’Unione Europea con un marchio a Denominazione, di questi ben 1.789 sono DOP (Denominazione d’Origine Protetta), 1.170 IGP (Indicazione Geografica Protetta), 61 STG (Specialità Tradizionale Garantita e 338 IG Spirits (Indicazione Geografica dei Liquori). In questa speciale e ambita classifica, l’Italia, con le sue 863 Denominazioni (di cui 575 DOP, 248 IGP, 2 STG e 38 IG Spirits), fa la parte del leone assieme alla Francia. Seguono la Spagna, la Germania e ben distanziati tutti gli altri Paesi europei. Continua a leggere “Domenica a Lazise il Festival delle Dop del Veneto (leader con 95 denominazioni)”

Clima pazzerello. Positive le nevicate, decisamente meno la grandine

Il presidente Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù: “la neve, sebbene fuori stagione, è un evento positivo, ma speriamo che le grandinate non si ripetano e si riducano le raffiche di vento”. Continua a leggere “Clima pazzerello. Positive le nevicate, decisamente meno la grandine”

Olivi veneti a rischio disseccamento, progetto di monitoraggio

Laboratori universitari ed esperti fitosanitari al capezzale delle piante di olivo del Veneto, colpite negli ultimi anni da fenomeni di disseccamento di cui si ignorano le cause. Tra i possibili fattori, a cui imputare il disseccamento delle infiorescenze e la cascola delle olive, pare ci siano gli squilibri fisiologici creati dalla siccità del 2017 che faceva seguito ad una annata di produzione record. Continua a leggere “Olivi veneti a rischio disseccamento, progetto di monitoraggio”

Maltempo: male il mais, salvi gli asparagi. Pedemontana: Avepa e Regione contano i danni

Pochi minuti ed il sole apparso da poco si è tramutato in forti raffiche di vento ed
in una grandinata di dimensioni ridotte, ma rapidissima.
È accaduto ieri pomeriggio ed ha colpito una vasta area del Vicentino, ma in particolare la Pedemontana, tristemente abituata ad eventi di questa natura.
“Da una prima stima – commentano il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù – i danni più ingenti sembrerebbero riguardare il mais, appena germogliato, mentre gli asparagi sono quasi sicuramente salvi, in quanto la copertura, sebbene scoperta dal vento ha protetto il
prezioso turione bassanese. Dovremo attendere i prossimi giorni, invece, per poterci esprimere relativamente alla situazione di ulivi e ciliegi, anche se non sono da escludere danni a queste colture”.
La grandinata, in pochi minuti, ha ricoperto campi e strade, stratificandosi sul suolo quasi come un manto di neve decisamente fuori stagione.
“In questo tempo non possiamo che riconoscere la primavera – concludono Cerantola e Palù – e lo diciamo a malincuore, ma eventi di questo tipo non hanno nulla di straordinario. Fanno parte di quello che dovrebbe essere il normale ciclo delle stagioni. Certo non ci fa piacere lavorare mesi per poi vedere compromesse le nostre produzioni, ma siamo abituati a questo che è il rischio quotidiano del nostro mestiere”.
Coldiretti ricorda, come sempre in queste occasioni, che il meccanismo assicurativo è l’unico che può tutelare chi produce, anche se si tratta, evidentemente, soltanto di un sollievo rispetto al danno complessivamente patito, ma per chi produce va tenuto in debito conto.

Dalle prime ore di sabato mattina gli uomini di AVEPA (Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura), insieme al direttore Fabrizio Stella, sono nelle aree della Pedemontana veneta colpite ieri dal maltempo, per una prima verifica dei danni che le coltivazioni e il settore agricolo hanno subito soprattutto a causa delle forti grandinate abbattutesi in diverse province.

 

Nello stesso tempo, gli uffici regionali hanno istruito il decreto per la dichiarazione dello stato di emergenza per i danni subiti da opere pubbliche del territorio: è il numero 61 del 27 aprile 2019, subito firmato dal Presidente della Regione del Veneto.

Api, uno studio congiunto sulla nutrizione tra Regione e IZSVe

Regione Veneto e Istituto Zooprofilattico sperimentale delle Venezie svolgeranno un’attività di osservazione delle caratteristiche dei mangimi utilizzati negli alveari, durante i periodi invernali, per aiutare la sopravvivenza  delle colonie.

Continua a leggere “Api, uno studio congiunto sulla nutrizione tra Regione e IZSVe”

Asiago DOP lancia la sfida della biodiversità a Formaggio in Villa

Un viaggio nella biodiversità del formaggio Asiago DOP è quello che i visitatori di Formaggio in Villa, la rassegna dei migliori formaggi italiani in programma dal 25 al 28 aprile in Villa Farsetti a Santa Maria di Sala (Venezia), realizzeranno incontrando le diverse anime della DOP proposte dai soci del Consorzio Tutela Formaggio Asiago, main sponsor dell’evento. Continua a leggere “Asiago DOP lancia la sfida della biodiversità a Formaggio in Villa”

Terrevolute. Focus sull’acqua fattore di rischio e opportunità di sviluppo per i territori

Dalla tempesta Vaia, che lo scorso autunno mise in ginocchio buona parte del Veneto, alla “sostanza organica”, fondamentale per rendere i terreni fertili e ottimizzare il consumo d’acqua in ambito agricolo.

Continua a leggere “Terrevolute. Focus sull’acqua fattore di rischio e opportunità di sviluppo per i territori”

Ambiente, Coldiretti: Italia leader con le buone prassi agronomiche

“Il bene principale su cui lavora l’agricoltore è il terreno e l’utilizzo dei fertilizzanti naturali al posto dei concimi chimici è una scelta virtuosa per l’agricoltura italiana quale eccellenza nel mondo in termini di qualità e biodiversità”. Lo ha affermato Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti intervenuto oggi all’evento organizzato in Tenuta Sant’Ilario a Mira provincia di Venezia.

Continua a leggere “Ambiente, Coldiretti: Italia leader con le buone prassi agronomiche”

Agricoltura. Nuova Pac, assessore veneto: “Pronti ad investire in ambiente. clima, innovazione e competitività”

Per l’agricoltura veneta le sfide più importanti da affrontare nell’immediato futuro sono la riduzione delle pressioni su ambiente e risorse naturali, il contrasto al cambiamento climatico e la garanzia di un equo tenore di vita agli agricoltori. Questi sono i temi della vasta consultazione pubblica, promossa dall’assessorato regionale all’agricoltura, che sta interessando oltre 300 associazioni, enti e soggetti rappresentativi del mondo agricolo che saranno presentati dettagliatamente il 7 giugno. Continua a leggere “Agricoltura. Nuova Pac, assessore veneto: “Pronti ad investire in ambiente. clima, innovazione e competitività””