Autovie Venete: massima sicurezza e indagini costanti su ponti e viadotti

di Lucio Leonardelli*

Sono 338 i manufatti (ponti, viadotti, sottopassi e sovrapassi) distribuiti sulla rete autostradale gestita da Autovie Venete, strutture che, come rileva una nota della SpA, la Concessionaria monitora costantemente. A questi si aggiungono ulteriori 975 opere minori. Continua a leggere “Autovie Venete: massima sicurezza e indagini costanti su ponti e viadotti”

Pordenone, mai così bene l’edilizia dal 2011. Scricchiola il commercio al dettaglio

(LL) – Se nel Pordenonese riprende con continuità e brillantezza di performance anche l’Edilizia, il sospiro di sollievo in parte trattenuto sino ad oggi e forse anche per scaramanzia, può essere finalmente tirato senza ulteriori indugi.

Continua a leggere “Pordenone, mai così bene l’edilizia dal 2011. Scricchiola il commercio al dettaglio”

Ok della Giunta regionale alla cessione ad un nuovo socio investitore del 55% delle quote di Aeroporto Fvg

(LL) – Cessione del 55% delle quote, senza ulteriori opzioni di acquisto, a favore di un unico investitore di profilo nazionale o internazionale, che supporti finanziariamente il piano investimenti 2016-23 della società Aeroporto Fvg spa e, parallelamente, migliori le previsioni dei principali parametri tecnico-economici del piano industriale Continua a leggere “Ok della Giunta regionale alla cessione ad un nuovo socio investitore del 55% delle quote di Aeroporto Fvg”

Cav, software innovativi nella rete autostradale che gestisce circa 80 “opere d’arte”

di Lucio Leonardelli*

“I ponti e i viadotti che si trovano sulla nostra rete in concessione sono monitorati costantemente con software innovativi mentre gli utili vengono reinvestiti in opere pubbliche”: così Luisa Serato, presidente di Cav Concessioni Autostradali Venete, interviene in merito al dibattito che si innescato successivamente al disastro relativo al crollo del viadotto Polcevera a Genova. Continua a leggere “Cav, software innovativi nella rete autostradale che gestisce circa 80 “opere d’arte””

Traffico da bollino rosso sulle autostrade del Nord Est gestite da Autovie Venete e Cav

(LL) – Autovie Venete è pronta ad affrontare un fine settimana da bollino rosso.  La Concessionaria, come sempre, potenzierà tutte le forze in campo per gestire al meglio la circolazione e ridurre i disagi. Aumentato il personale di esazione, per garantire la gestione manuale di tutte le piste che evita disguidi alle casse automatiche. Continua a leggere “Traffico da bollino rosso sulle autostrade del Nord Est gestite da Autovie Venete e Cav”

Goletta Verde, buone le acque balneabili in Fvg secondo l’Arpa. Ma ci sono due criticità  

(LL)  Le analisi effettuate dall’Arpa nei primi mesi estivi del 2018 nelle aree balneabili confermano la situazione degli anni precedenti, ossia che complessivamente la qualità delle acque è buona. Continua a leggere “Goletta Verde, buone le acque balneabili in Fvg secondo l’Arpa. Ma ci sono due criticità  “

Multe nella Ztl di Udine: Confcommercio, Codacons e Consumatori attivi incontro l’Uti per trovare una soluzione

(LL) – Confcommercio, Consumatori Attivi e Codacons hanno incontrato oggi l’Uti (Unione Territoriale Intercomunale), il soggetto giuridico che ha di fatto sostituito la provincia di Udine, nella persona del Presidente Maiarelli il quale, consapevole della situazione che gli utenti del centro storico stanno vivendo per le numerose multe che da un mese a questa parte vengono notificate, ha dato la sua massima disponibilità ad adoperarsi per tentare di trovare una soluzione al problema. Il Tavolo tecnico tra Prefettura, Comando della polizia Locale e Uti è già al lavoro. Continua a leggere “Multe nella Ztl di Udine: Confcommercio, Codacons e Consumatori attivi incontro l’Uti per trovare una soluzione”

Intitolata alla memoria di Romoli la sala di Udine del Comitato Autonomie Locali. Nasce la Scuola di formazione politica

(LL) – “L’intitolazione della sala del Consiglio delle Autonomie locali (Cal) al compianto presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Ettore Romoli, non vuole rappresentare semplicemente un’azione dedicata alla memoria di una persona che rispettavamo ma essere un’esortazione che ci aiuti e ci guidi ad amministrare la Cosa pubblica con quella capacità intrinseca di Romoli di mettersi nei panni dell’altro, di confrontarsi per trovare soluzioni a favore della collettività”.

Continua a leggere “Intitolata alla memoria di Romoli la sala di Udine del Comitato Autonomie Locali. Nasce la Scuola di formazione politica”

Sulla rete di Autovie Venete un sistema per il controllo delle merci pericolose: costo 1 milione e 400mila euro

di Lucio Leonardelli*

Il terribile disastro avvenuto due giorni fa sulla A14 a Bologna, in cui, a seguito del pauroso incendio causato da un tamponamento tra una autocisterna contenente Gpl (il cui conducente Andrea Anzolin, 42 anni, di Agugliaro, nel vicentino, è deceduto, mentre sono state un centinaio le persone ferite) e un Tir ha ancora una volta messo in evidenza il problema delle merci pericolose in autostrada che vede attualmente l’Italia in coda a tutti i paesi europei a fronte di circa l’80% di mezzi che viaggiano su strada contro una media del 73%, come riporta il Gazzettino di oggi. Continua a leggere “Sulla rete di Autovie Venete un sistema per il controllo delle merci pericolose: costo 1 milione e 400mila euro”

Utile netto a 34 milioni (+38%), 13 mila nuovi clienti e 530 milioni di nuove erogazioni per la semestrale di Credit Agricole FriulAdria

(LL) – “Il Nord Est, nostra comunità di riferimento, rappresenta un territorio vitale e propulsivo per il Paese, con indicatori sociali ed economici in linea con le regioni europee più evolute – ha dichiarato la presidente di Crédit Agricole FriulAdria Chiara Mio dopo l’approvazione odierna da parte del CdA del bilancio intermedio al 30 giugno – La ripresa già avviata nel 2017 trova conferma nelle più recenti stime che indicano per il 2018 una variazione del Pil superiore alla media nazionale. In questo perimetro Crédit Agricole FriulAdria continua a distinguersi come una delle aziende bancarie più performanti”. Continua a leggere “Utile netto a 34 milioni (+38%), 13 mila nuovi clienti e 530 milioni di nuove erogazioni per la semestrale di Credit Agricole FriulAdria”