La città dei robot: imparare divertendosi

C’è da perdersi, affascinati da una scienza che si è abituati a vedere, almeno la maggior parte di noi, solo attraverso i film. “La città dei robot”, al centro Giotto a Padova, è una finestra sul futuro, quello in cui vivranno le nuove generazioni e quello che le vecchie guardano con occhi increduli.

Cattura.PNG

La città dei robot comprende 72 nuovi robot provenienti da Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud, Gran Bretagna e Russia, oltre a spettacoli di Tesla, 11 zone di realtà virtuale e aumentata, un teatro di robot, un dispositivo per spostare oggetti con il potere del pensiero e altre tecnologie del futuro.

_-14.jpg

l robot francese Reeti, il realistico robot ragno dal libro Guinness dei primati e il robot ballerino dell’ultima generazione di robot intelligenti sono arrivati da Las Vegas, Pechino e Berlino. 

C’è veramente di tutto e per tutti. I bambini possono confrontarsi con la realtà virtuale, imparare che un signore amante dell’energia, Tesla, l’ha impiegata in modo affascinante, trasformandola addirittura in musica. Chi bimbo non è può rispolverare un po’ di vecchie nozioni scolastiche e guardare avanti.

IMG-20190511-WA0017.jpeg

E’ una scienza interattiva quella che viene offerta da questa sorprendente mostra. I robot interagiscono, parlano, stupiscono, assomigliano a cagnolini veri da accarezzare e coccolare. C’è chi legge gli stati d’animo (orecchie vibranti se si è felici), ci sono le macchine di Cars, il fortunato cartone animato, che muovono la bocca e strabuzzano gli occhi. Poi c’è Federico, che sa anche ballare. Si può virtual,ente nuotare tra gli squali o finire nello spazio.

Cattura

Insomma non ci si annoia. E per chi dinnanzi a queste meraviglie di plastica e metallo storce il naso teorizzando che un bambino sta meglio in un campo verde che a contatto con un umanoide, non resta che dire che il posto giusto per un bimbo è quello dove può intelligentemente imparare, divertendosi. E allora, oltre al campetto da calcio e al profumato bosco una sana immersione in quello che diventerà il suo futuro è cibo per il suo cervello. (db)

nor


 

“Transitions”: al via sabato 8 giugno la quinta edizione di TEDxVicenza dedicata ai grandi cambiamenti della nostra epoca

Dalla trasformazione digitale alle scoperte scientifiche, dall’intelligenza artificiale alla fusione nucleare, attraverso le frontiere del femminismo e dell’arte impegnata,  fino al climate change, le terapie genetiche e le cure alternative: questi e molti altri sono i cambiamenti che saranno oggetto di racconto e approfondimento nell’edizione 2019 di TEDxVicenza dedicata alle “Transitions”.

Continua a leggere ““Transitions”: al via sabato 8 giugno la quinta edizione di TEDxVicenza dedicata ai grandi cambiamenti della nostra epoca”

ESCLUSIVO. Miniguida alla Biennale di Venezia per salvarsi dall’indigestione d’arte

di Maurizio Cerruti*

Avviso ai naviganti: se pensate di poter vedere in un giorno solo tutto della 58ma Biennale Arte di Venezia – dall’11 maggio al 24 novembre 2019 – o siete dei capitani esperti oppure rischiate il naufragio: e cioè di affondare lentamente tra ipno-video esasperanti ed installazioni astruse. Continua a leggere “ESCLUSIVO. Miniguida alla Biennale di Venezia per salvarsi dall’indigestione d’arte”

Vinum Hotels, gli alberghi del vino: 29 strutture a conduzione familiare per una vacanza all’insegna del vino

Vino e gusto, cultura e stile di vita made in Alto Adige. Con queste parole si può riassumere la mission dei Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol, gruppo che comprende 29 strutture di alto livello, a conduzione familiare, specializzate nel vino.

Continua a leggere “Vinum Hotels, gli alberghi del vino: 29 strutture a conduzione familiare per una vacanza all’insegna del vino”

Cosa significa essere europei? Dibattito con Corrado Poli autore di Europa 2024

Oggi 6 maggio ore 18 a Padova, Centro Culturale San Gaetano incontro-dibattito sul significato dell’Europa. Parteciperanno tra gli altri lo scrittore Corrado Poli, autore di un saggio di recente pubblicazione su “Europa 2024. Geopolitica delle autonomie regionali per il Federalismo europeo”. Continua a leggere “Cosa significa essere europei? Dibattito con Corrado Poli autore di Europa 2024”

Quando le passioni aiutano a superare la malattia: il 9 maggio incontro a Vicenza con l’Andos

“Rinascere dalle passioni. Racconti di malattia e resilienza”. È questo il titolo dell’incontro con il Comitato ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) Ovest Vicentino organizza per giovedì 9 maggio alle ore 20.30 in Villa Lattes a Vicenza (via Thaon di Revel, 44, Circoscrizione 6).

Continua a leggere “Quando le passioni aiutano a superare la malattia: il 9 maggio incontro a Vicenza con l’Andos”

Nicolas Bets: fashion photography in mostra dal 4 al 30 maggio al McArthurGlen Designer Outlet di Noventa di Piave  

La moda incontra la grande fotografia e Nicolas Bets: fashion photography è il titolo del nuovo progetto espositivo che si inaugura negli spazi di Noventa Outlet sabato 4 maggio alle h.11.30 grazie alla partnership con Venezia Photo 2019. Fino al 30 maggio saranno in mostra le coloratissime immagini di Nicolas Bets che sarà presente all’inaugurazione. Continua a leggere “Nicolas Bets: fashion photography in mostra dal 4 al 30 maggio al McArthurGlen Designer Outlet di Noventa di Piave  “

Venga a prendere un Tè da noi, la cerimonia a Casa Carraresi

In Giappone il tè veniva usato dai monaci buddhisti come medicamento e tonico, per evitare di assopirsi durante le lunghe meditazioni, successivamente divenne un rito, che oggi viene considerato una delle più importati arti tradizionali giapponesi che esiste da oltre 500 anni. Continua a leggere “Venga a prendere un Tè da noi, la cerimonia a Casa Carraresi”

Treviso. A mente aperta, incontri sul mondo che cambia

Non ci può essere crescita senza un sereno confronto e non importa se si parte da posizioni le più diverse e lontane. Se il confronto è sereno, se nessuno vuole prevaricare nessuno, non può che sortirne qualcosa di utile, a livello personale come altrettanto a livello politico e sociale”.
Continua a leggere “Treviso. A mente aperta, incontri sul mondo che cambia”

Terza edizione de “Il Veneto legge”. Assessore Corazzari: “La celebrazione dell’insostituibile compagno di viaggio chiamato libro”

“Leggere, leggere, leggere: un invito che rivolgo tre volte, tante quante il numero delle edizioni di questa straordinaria iniziativa che si svolge in molti luoghi del nostro vivere, da quelli più attesi, come le biblioteche, le scuole, le librerie, a quelli meno prevedibili come le piazze, gli ospedali, le case di riposo, gli esercizi commerciali. Continua a leggere “Terza edizione de “Il Veneto legge”. Assessore Corazzari: “La celebrazione dell’insostituibile compagno di viaggio chiamato libro””