Udine, omaggio ai 3 agenti uccisi da una bomba esplosa il 23 dicembre di 20 anni fa

di Lucio Leonardelli*

Era il 23 dicembre 1998 quando alle 5.45 Udine venne scossa da un boato proveniente da un negozio di Viale Ungheria: una bomba a mano M52 uccise tre poliziotti che giunsero sul posto in quanto chiamati dal titolare Paolo Albertini poichè dall’interno proveniva del fumo. L’ordigno esplose allorchè uno dei tre agenti tentò di staccarlo dalla serranda dov’era attaccato. Morirono Adriano Ruttar, 41 anni, di Drenchia,  Paolo Cragnolino, 33 anni, di Roveredo in Piano, e Giuseppe Guido Zannier, 34 anni, di Montegnacco di Cassacco, mentre rimasero feriti sia Albertini che un altro agente. Continua a leggere “Udine, omaggio ai 3 agenti uccisi da una bomba esplosa il 23 dicembre di 20 anni fa”