Continua ad aumentare l’attesa agli sportelli pubblici, anche se il Veneto è tra le regioni più virtuose

Sebbene da qualche anno informazioni, chiarimenti, tanti moduli e altrettanti certificati possono essere esaminati o scaricati da casa o dall’ufficio utilizzando il cellulare o il computer, l’attesa agli sportelli pubblici continua ad aumentare. Rispetto a 20 anni fa, infatti, nel 2017 (ultimo dato disponibile) la coda davanti agli sportelli delle ASL è idealmente aumentata di 19 persone, quella invece che ipoteticamente ci troviamo di fronte quando ci rechiamo all’ufficio anagrafe del nostro Comune di residenza è cresciuta di 13. Continua a leggere “Continua ad aumentare l’attesa agli sportelli pubblici, anche se il Veneto è tra le regioni più virtuose”

Risparmiatori truffati dalle banche: incontro tra parlamentari, istituzioni regionali e associazione “Consumatori Attivi”

di Lucio Leonardelli*

Consumatori Attivi, associazione presieduta dall’avvocato Barbara Puschiasis, impegnata a tutelare i risparmiatori truffati dalla banche venete ha organizzato per sabato 2 marzo, alle 9.45, presso il Palazzo della Regione a Udine una riunione – conferenza stampa estendendo l’invito, in particolare, a tutti i parlamentari del Friuli Venezia Giulia, al Governatore Fedriga, alla giunta e al consiglio regionale, nonchè la stampa, nel corso della quale sarà chiesto di “raccogliere l’appello dei cittadini risparmiatori della  Regione” Continua a leggere “Risparmiatori truffati dalle banche: incontro tra parlamentari, istituzioni regionali e associazione “Consumatori Attivi””

Mostre. L’età di Canaletto splendori e miserie dell’ultima Serenissima

di Maurizio Cerruti *

“Sfrattato” il Tintoretto da Palazzo Ducale a Venezia, è ora il Canaletto (1697-1768) ad insediarsi in pompa magna negli appartamenti del Doge con un “contratto a breve termine” si direbbe oggi: dal 23 febbraio al 9 giugno 2019, date di apertura e chiusura della grande mostra “Canaletto & Venezia” dedicata al maestro del vedutismo. Continua a leggere “Mostre. L’età di Canaletto splendori e miserie dell’ultima Serenissima”

Veneto, Piano antizanzare per l’estate. Lanzarin: “Monitoraggio, prevenzione, coordinamento e interventi contro West Nile”

Coordinamento in capo alla Regione, supportata da un Tavolo Tecnico Intersettoriale sulle Malattie Trasmesse da Vettori, monitoraggio continuo, interventi antilarvali a partire da aprile e adulticidi ove ne emerga le necessità, stretto coordinamento tra il tecnico regionale ed il tavolo tecnico che dovrà essere istituito presso le aziende Ulss che prevede una stretta collaborazione con i Comuni. Continua a leggere “Veneto, Piano antizanzare per l’estate. Lanzarin: “Monitoraggio, prevenzione, coordinamento e interventi contro West Nile””

Tariffo: nell’ultimo anno forte aumento di gas (+5,7%), luce (+4,5%) e acqua (+4,3%)

Nel 2018 le principali tariffe pubbliche hanno continuato ad aumentare. Ad eccezione dei servizi telefonici (-0,6 per cento) e dei trasporti ferroviari (-1,7 per cento), tutte le altre 8 voci prese in esame dall’Ufficio studi della CGIA hanno subito dei rincari percentuali importanti: in particolar modo il gas (+5,7), l’energia elettrica (+4,5) e l’acqua (+4,3). Più contenuto l’aumento registrato dai servizi postali (+2,7), dai pedaggi/parchimetri (+2,1), dai trasporti urbani (+1,6). Sono cresciute al di sotto dell’inflazione (+1,2 per cento), invece, le tariffe dei taxi (+0,7) e  dei rifiuti (+0,4 per cento). Continua a leggere “Tariffo: nell’ultimo anno forte aumento di gas (+5,7%), luce (+4,5%) e acqua (+4,3%)”

WWW.Veneto.eu, il nuovo portale del turismo veneto. Zaia: “Un soccorso digitale ad una regione che ha tanto da offrire”  

“Il Veneto ha una prerogativa che nessuna altra regione turistica possiede: ha tutto”. Lo ha detto il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, intervenendo stamane alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano alla presentazione del nuovo portale del turismo veneto, coordinata dal giornalista Maurizio Di Maggio. Continua a leggere “WWW.Veneto.eu, il nuovo portale del turismo veneto. Zaia: “Un soccorso digitale ad una regione che ha tanto da offrire”  “

Turismo e turisti in Veneto: uno studio della regione. Trend in crescita

Sarà disponibile da domani nel portale della Regione del Veneto, all’indirizzo http://statistica.regione.veneto.it/pubblicazioni_elenco_altro.jsp, uno studio ampio e approfondito sul turismo realizzato dall’Ufficio di Statistica regionale intitolato “Analisi del Sistema turistico del Veneto: la domanda, l’offerta, l’impatto economico, sociale e ambientale”. Continua a leggere “Turismo e turisti in Veneto: uno studio della regione. Trend in crescita”

Frena la contrazione del credito alle piccole imprese venete. Nell’ultimo anno riparte Treviso

E’ in frenata la contrazione dei presti bancari alle imprese venete. Nell’ultimo anno (novembre 2017 sullo stesso mese del 2018) gli impieghi vivi [1] (prestiti al netto delle sofferenze) sono diminuiti di 653 milioni di euro (-0,9 per cento). Niente a che vedere, comunque, con quanto registrato negli ultimi 7 anni. Dal novembre 2011 (anno di picco massimo delle erogazioni bancarie alle imprese) allo stesso mese dello scorso anno la caduta è stata del 29,9 per cento: in termini assoluti gli impieghi vivi sono diminuiti di 30,1 miliardi di euro. A segnalarlo è l’Ufficio studi della CGIA che ha elaborato i dati della Banca d’Italia. Continua a leggere “Frena la contrazione del credito alle piccole imprese venete. Nell’ultimo anno riparte Treviso”

Autonomia. Zaia: “Chiusa la fase tecnica, via ai tavoli per l’ultimo miglio”

di Giorgio Gasco

Il governo ha detto sì. Ieri sera a tarda ora, dopo una riunione durata poco più di due ore il Consiglio dei ministri ha preso in esame i testi delle intese con Veneto, Lombardia aprendo di fatto la strada che dovrebbe portare ad attribuire alle tre Regioni una serie di competenze riguardanti scuola, sanità, casse di risparmio, sicurezza sul lavoro.

Continua a leggere “Autonomia. Zaia: “Chiusa la fase tecnica, via ai tavoli per l’ultimo miglio””

Maltempo:  Zaia, “Dallo Stato assicurate risorse per 1 miliardo e 50 milioni. Prima emergenza rischio valanghe”

“Per fronteggiare gli enormi danni causati dall’uragano che ha devastato il Veneto a fine ottobre ci sono già un miliardo e 50 milioni di risorse garantite, che saranno immediatamente spendibili perché affidate alla Protezione civile. Per saldare, quindi, il conto conto totale dei danni mancherebbero 600 milioni”. Continua a leggere “Maltempo:  Zaia, “Dallo Stato assicurate risorse per 1 miliardo e 50 milioni. Prima emergenza rischio valanghe””