Nostra intervista. Bertolissi: l’autonomia fa paura a chi teme di perdere privilegi

di Giorgio Gasco*

Autonomia per il Veneto. Come? Quando? Due interrogativi con risposte incerte. Stando alla Lega il passaggio di competenza sulle 23 materie richieste da Veneto e Lombardia a seguito del referendum del 2017, si potrebbe fare anche domani visto che le bozze da tradurre in atti legislativi sono note da tempo. Per Cinquestelle, invece, è meglio andare con i piedi di piombo per evitare, dicono, di tagliare l’Italia in due, di creare cittadini di serie “A” e di serie “B”. Proprio quelli, guarda caso, che nella suddivisione indicata dalle urne il 4 marzo 2018 hanno preferito la Lega (Nord) e i pentastellati (Sud). Continua a leggere “Nostra intervista. Bertolissi: l’autonomia fa paura a chi teme di perdere privilegi”

Veneto. Zaia e l’autonomia: siamo in buone mani, Conte e Salvini troveranno la quadra

di Giorgio Gasco*

Annunci poi rinvii. Altri annunci e altri rinvii. L’autonomia per il Veneto sembra la storia del”sior Intento che dura tanto tempo che mai no a se destriga vuto che te a conta o vuto che te a diga?”. E si è arrivati ai primi di marzo, quando stando a quella lunga sequela di annunci, quasi tutto doveva essere fatto o meglio tutto sarebbe dovuto essere al vaglio del Parlamento. Invece, siamo ancora al palo anche se la consapevolezza di fare cosa buona e giusta prevale sullo sconforto. Continua a leggere “Veneto. Zaia e l’autonomia: siamo in buone mani, Conte e Salvini troveranno la quadra”

Autonomia. Zaia: “Chiusa la fase tecnica, via ai tavoli per l’ultimo miglio”

di Giorgio Gasco

Il governo ha detto sì. Ieri sera a tarda ora, dopo una riunione durata poco più di due ore il Consiglio dei ministri ha preso in esame i testi delle intese con Veneto, Lombardia aprendo di fatto la strada che dovrebbe portare ad attribuire alle tre Regioni una serie di competenze riguardanti scuola, sanità, casse di risparmio, sicurezza sul lavoro.

Continua a leggere “Autonomia. Zaia: “Chiusa la fase tecnica, via ai tavoli per l’ultimo miglio””

Zaia e Stefani furiosi. Pd: l’autonomia vittima della propaganda di Zaia

di Giorgio Gasco*

Sull’onda di quanto deciso dal Consiglio dei Ministri sulla maggiore autonomia per Veneto, Emilia Romagna e Lombardia, il governatore Luca Zaia ha deciso di convocare una conferenza stampa per venerdì a San Vendemiano in provincia di Treviso. Poi arriva il contrordine forse a seguito dell’alzo zero da parte di Cinquestelle, rimandando, saggiamente, la palla “alla politica” (sue parole) visto che ora un testo sull’autonomia il governo lo ha approvato e quindi deve essere la politica (partiti) a compiere “l’ultimo miglio” in Parlamento.

Continua a leggere “Zaia e Stefani furiosi. Pd: l’autonomia vittima della propaganda di Zaia”

Zaia: “Autonomia è nella Costituzione e non toglie nulla al Sud”

“Siamo stupefatti che una parlamentare della Repubblica Italiana muova critiche alla Costituzione, che è la legge delle leggi, affermando che l’autonomia non va bene. Per la proprietà transitiva deduciamo quindi che la Costituzione non va bene. Noi invece non stiamo facendo altro che chiedere l’applicazione dell’art. 116, comma 3, della Costituzione che dice che possiamo avere 23 materie e noi le vogliamo.

Continua a leggere “Zaia: “Autonomia è nella Costituzione e non toglie nulla al Sud””

Zaia e l’autonomia: cari cittadini del Sud vi scrivo…

di Giorgio Gasco*

Post su facebook. Il governatore del Veneto sembra quasi non sapere più a quale santo votarsi per fare capire al mondo intero che la maggiore autonomia per il Veneto non è il diavolo per nessuno e “non è la morte per il Sud” anzi “è una grande opportunità” anche per chi abitata nel Mezzogiorno d’Italia. Luca Zaia è preoccupato nonostante il sostegno di metà governo, quello verde, mentre l’altra metà, il giallo, continua a mettere i bastoni tra le ruote nonostante adesso, e ripetiamo adesso, stia arrivando qualche parola, e ripetiamo qualche parola, di accondiscendenza da parte dei ministri grillini di Sanità, Istruzione e Trasporti.

Continua a leggere “Zaia e l’autonomia: cari cittadini del Sud vi scrivo…”

Autonomia del Veneto, alla fine Di Maio dice sì: “Tutto pronto a febbraio”

di Giorgio Gasco*

L’uomo di Cinquestelle ha detto sì all’autonomia. E lo ha fatto nella tana del lupo, in quel Veneto che per primo, grazie alla Lega, ha chiesto di ottenere, a Costituzione vigente, maggiori competenze dallo Stato. Nell’elenco delle sollecitazioni (i leghisti Salvini, Giorgetti) e dei dubbi (quasi tutti i ministri targati M5S), sul tema che il governatore Luca Zaia ha definito come “svolta epocale”, mancava solamente la sua parola.

Continua a leggere “Autonomia del Veneto, alla fine Di Maio dice sì: “Tutto pronto a febbraio””

Conte-Salvini-Stefani: sì all’autonomia, il 16 febbraio Zaia venga a firmare

di Giorgio Gasco*

Autonomia per il Veneto, il governo giallo-verde mantiene la promessa e dice sì. E va oltre: il 16 febbraio 2019 i governatori Luca Zaia, Attilio Fontana (Lombardia) e Stefano Bonaccini (Emilia Romagna) potranno andare a Roma e firmare l’accordo. A dirlo è lo stesso premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri, affiancato dal duo leghista Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno, Erika Stefani, il ministro per gli Affari Regionali. Continua a leggere “Conte-Salvini-Stefani: sì all’autonomia, il 16 febbraio Zaia venga a firmare”

Veneto, Emilia e Lombardia scrivono al premier Conte: sbrigatevi con l’autonomia

di Giorgio Gasco*

Il 22 ottobre scorso doveva essere una data storica. Non lo è stata, non per colpa del governatore del Veneto, Luca Zaia, né del ministro per gli Affari regionali, la vicentina leghista Erika Stefani. L’anniversario del referendum per l’autonomia del Veneto si è così tramutato in una delle tante visite di routine di un ministro della Repubblica, seppure ricevuto in pompa magna. In quell’occasione si attendeva che da Roma la vicentina portasse a Venezia il benestare del Consiglio dei Ministri alla bozza di autonomia presentata il 2 ottobre scorso dal Veneto al nuovo governo giallo-verde, ripetendo quanto già fatto con il precedente esecutivo a giuda centrosinistra. Invece no.

Continua a leggere “Veneto, Emilia e Lombardia scrivono al premier Conte: sbrigatevi con l’autonomia”

Berlato (FdI): tanti annunci ma dalla Lega di governo ancora niente autonomia

(GiGa) “Tra cinquanta giorni il Veneto, primo davanti a Lombardia ed Emilia Romagna, potrà festeggiare l’anniversario del referendum sull’autonomia con il timbro del Governo sull’accordo”. Sergio Berlato, consigliere regionale e coordinatore veneto di Fratelli d’Italia, va a ripescare negli archivi dei quotidiani una dichiarazione datata 3 settembre 2018, del ministro leghista Erika Stefani che annunciava l’imminente approvazione della tanto attesa autonomia per il Veneto. Continua a leggere “Berlato (FdI): tanti annunci ma dalla Lega di governo ancora niente autonomia”