Bob Dylan, la risposta soffia nel ven(E)to

di Giò Alajmo*
La risposta è ancora nel vento. Sono passati cinquantacinque anni da quando Bob Dylan scrisse uno degli inni dell’America pacifista, della rivolta nera per i diritti civili, quel piccolo vangelo laico contenuto in 9 strofe e un ritornello. Quanti dovranno morire prima che si capisca che in troppi son morti, quante volte si può girare la testa fingendo di non vedere, quanti anni dovranno vivere i popoli prima che gli si consenta di essere liberi, di quante orecchie dovranno disporre gli uomini prima di udire la gente che urla?