Capolavori dalla Russia: Mestre e Venezia unite nel segno dell’Ermitage

di Maurizio Cerruti*
Due mostre “che più diverse non si può”, una a Mestre e una a Venezia, sotto il segno della collaborazione fra i Musei Civici di Venezia e il Museo Ermitage di San Pietroburgo. Due mostre importanti per  contenuto che in comune hanno soprattutto le date di apertura il 18-19 dicembre 1018 e di chiusura il 24 marzo 2019. La mostra veneziana dal curioso titolo “Futuruins” (sottotitolo: l’estetica delle rovine) è  allestita nel luogo più magico del circuito museale del Comune: Palazzo Fortuny (già Ca’ Pesaro degli Orfei) a San Beneto, in un campiello un po’ “sconto” e appartato, quieta oasi a pochi passi  dagli affollati percorsi pedonali fra Rialto e l’Accademia.

Continua a leggere “Capolavori dalla Russia: Mestre e Venezia unite nel segno dell’Ermitage”