Ermanno Olmi il regista triste: se ne è andato il poeta dello “slow film”

di Maurizio Cerruti*

Vai su un motore di ricerca, clicchi “Ermanno” e al volo le tre opzioni più cliccate sono: Ermanno Wolf Ferrari (compositore), Ermanno Lavorini (vittima di un antico fattaccio di nera) ed Ermanno Olmi, il regista morto ad Asiago all’età di 87 anni (li avrebbe compiuti il 24 luglio 2018). Ermanno il Triste, l’autore dell’ “Albero degli zoccoli” (il suo capolavoro) se n’è andato il 7 maggio. Proprio nel giorno dedicato – con altri santi – al Beato Alberto da Bergamo che sicuramente il pio regista ben conosceva essendo conterranei. Segno del destino? Forse, lassù, il buon Albèrt de Bèrghem ha diretto il comitato festeggiamenti per il nuovo arrivato. Continua a leggere “Ermanno Olmi il regista triste: se ne è andato il poeta dello “slow film””