Zaia: “Richiedente asilo è clandestino fino al termine della procedura per lo status”

“Le leggi possono piacere o no, ma vanno comunque rispettate e la legge vigente in Italia dice che un immigrato non può essere considerato regolare fino a che non è conclusa la procedura per il riconoscimento dello status, compreso l’esito dei ricorsi contro i dinieghi. A Bologna si è intrapresa una strada pericolosa”.

Continua a leggere “Zaia: “Richiedente asilo è clandestino fino al termine della procedura per lo status””

Fvg. Stanziamento di 6 milioni 400 mila euro per l’immigrazione

(LL) – Approvato in via preliminare dalla giunta regionale del Friuli Venezia Giulia il programma annuale sull’immigrazione 2019, per il quale sono stati stanziati complessivamente 6.417.894,39 euro, che si inserisce nel Piano triennale per l’integrazione delle persone straniere immigrate e costituisce lo strumento di coordinamento delle politiche regionali in questo ambito. Continua a leggere “Fvg. Stanziamento di 6 milioni 400 mila euro per l’immigrazione”

FVG. Immigrazione, no alla riduzione dei corsi e dei percorsi di integrazione

di Lucio Leonardelli*

Ridurre i fondi ai percorsi di integrazione significa correre il rischio di avere i migranti in giro per la città senza nulla da fare. E’ il pensiero espresso dai prefetti di Trieste, Annapola Porzio, Gorizia, Massimo Marchesiello, Pordenone, Maria Rosaria Maiorino, e Udine, Angelo Ciuni, durante le audizioni della VI Commissione del Consiglio Fvg per approvare le modifiche al programma annuale immigrazione 2018 proposte dalla Giunta regionale. Continua a leggere “FVG. Immigrazione, no alla riduzione dei corsi e dei percorsi di integrazione”