La crisi sotto la lente. I perdenti al Governo?

di Gianlorenzo Martini*
Sorpreso del continuo proliferare di dotte citazioni in rete (dopo Elsa Morante, si tira in ballo ora nientemeno che Winston Churchill…) e tentato a provare a usare un po’ della nostra materia grigia, emotività o voglia di ragionare, mi pongo una domanda : i perdenti al governo? Continua a leggere “La crisi sotto la lente. I perdenti al Governo?”

Zaia: “Al voto per un nuovo governo che ci dia l’autonomia”

di Lucio Leonardelli*

Alla fine l’occasione è stata anche per parlare dell’attuale situazione politica con la crisi di governo per la cui soluzione, lo ha ribadito in modo esplicito alla stampa presente, è quella di andare subito al voto “Non dobbiamo perdere altro tempo e dobbiamo andare al più presto alle elezioni, dopo di che un governo più forte e più compatto a novembre potrà fare sia la legge di stabilità che affrontare tutti i capitoli aperti, principalmente quello dell’autonomia che per noi rimane fondamentale e assolutamente irrinunciabile. Solo un Governo del Sì la potrà fare e dare ai veneti quelle risposte che si attendono”. Continua a leggere “Zaia: “Al voto per un nuovo governo che ci dia l’autonomia””

Rosanna Conte (Lega) nominata coordinatrice per il Gruppo Identità e Democrazia nella Commissione Pesca della Ue

“Sono particolarmente lieta oltre che onorata per essere stata nominata oggi coordinatrice del gruppo Identità e Democrazia, di cui fa parte la Lega, nella Commissione Pesca. Ringrazio naturalmente i colleghi che mi hanno dato la loro fiducia ed è per me un importante traguardo che mi consente sin dall’avvio di questa legislatura di avere un ruolo ancor più rilevante e di grande responsabilità per seguire e gestire all’interno della Commissione le istanze e le problematiche dei nostri pescatori. Continua a leggere “Rosanna Conte (Lega) nominata coordinatrice per il Gruppo Identità e Democrazia nella Commissione Pesca della Ue”

Il Ddl Delega sul turismo passa in Aula: soddisfatta la relatrice Giorgia Andreuzza (Lega)

 

(LL) – Il turismo è uno dei settori maggiormente in crescita per il Pil del nostro Paese e rappresenta, di fatto, una vera e propria “industria”, fondamentale per l’economia, in particolare per l’area del NordEst. E’ su questa basi che la Commissione Attività Produttive della Camera ha affrontato il disegno di legge delega riguardante il turismo per il quale ossi si è concluso l’iter relativo agli emendamenti e ora il provvedimento è pronto per andare in Aula. Continua a leggere “Il Ddl Delega sul turismo passa in Aula: soddisfatta la relatrice Giorgia Andreuzza (Lega)”

“E un successo personale di Matteo Salvini ma è un voto che consacra anche la Lega di governo”. Intervista al Governatore del Veneto Luca Zaia

di Lucio Leonardelli*

La Lega con il 49,9 % è volata al punto di diventare la regione più “leghista” d’Italia, toccando il suo massimo storico con un risultato incredibile se si pensa che alle europee del 2014 ottenne il 15,2% che divenne il 40,9% nelle regionali dell’anno successivo per ritornare al 32,2% alle politiche dello scorso anno. Continua a leggere ““E un successo personale di Matteo Salvini ma è un voto che consacra anche la Lega di governo”. Intervista al Governatore del Veneto Luca Zaia”

Europee: ecco tutti gli eletti. Lega trionfatrice. M5s prende 2 seggi. 4 al Pd

di Lucio Leonardelli*

Il dato senza dubbio politicamente più rilevante che si ricava dall’esito complessivo del voto per il Parlamento Europeo nella Circoscrizione dell’Italia Orientale è quello riguardante la percentuale ottenuta dalla Lega in Emilia Romagna: un 33,77 per cento che ne fa del partito di Matteo Salvini il primo in assoluto in una regione dove il Pd, che pure, a dire il vero, era già andato in sofferenza alle politiche dello scorso anno, si è fermato al secondo posto con il 31,24 per cento. Continua a leggere “Europee: ecco tutti gli eletti. Lega trionfatrice. M5s prende 2 seggi. 4 al Pd”

Imbrattata con la scritta “Salvini muori” la sede regionale della Lega in Friuli Venezia Giulia

di Lucio Leonardelli*

La cronaca politica si infiamma in modo increscioso anche in Friuli Venezia Giulia dove la sede regionale della Lega a Reana del Roiale è stata imbrattata la scorsa notte dalla scritta sul muro “Salvini muori”, fatto avvenuto peraltro dopo che nel pomeriggio di ieri al leader leghista e Ministro dell’Interno era stata recapitata una busta contenente una pallottola di calibro 9. Continua a leggere “Imbrattata con la scritta “Salvini muori” la sede regionale della Lega in Friuli Venezia Giulia”

VERSO LE ELEZIONI. Da Caorle a Bruxelles: Rosanna Conte è pronta a spiccare il volo con la Lega verso il Parlamento Europeo

di Andrea Piccolo*

Avvocato, con competenze specifiche in diritto bancario e societario, laureata all’Università di Bologna, Rosanna Conte, 51 anni, è uno dei nomi nuovi che la Lega propone per il prossimo Parlamento Europeo nella Circoscrizione comprendente Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige. Continua a leggere “VERSO LE ELEZIONI. Da Caorle a Bruxelles: Rosanna Conte è pronta a spiccare il volo con la Lega verso il Parlamento Europeo”

Berlato (Fdi): dopo le europee elezioni e un nuovo centrodestra con la Lega

di Giorgio Gasco*

Come dare torto a Giorgia Meloni, che dopo il voto in Basilicata, in un’intervista al Corriere dice che “sono solo due le forse che crescono di elezione in elezioni: Fratelli d’Italia e la Lega”. Gli eredi di An sembrano aver intrapreso una strada in discesa come il partito di Salvini, entrambi parte, finora, del centrodestra ideato 25 anni fa da Berlusconi e Bossi. Ma nel quarto di secolo trascorso, Forza Italia ha perso smalto e oggi è relegata a terza gamba della coalizione, il cui posto è stato occupato proprio da Fdi grazie al 6% dei consensi incassati in Basilicata e il 7% in Abruzzo. Continua a leggere “Berlato (Fdi): dopo le europee elezioni e un nuovo centrodestra con la Lega”