Freccia Rossa Padova-Roma: aperto il tavolo istituzionale Provincia – Comune – categorie con una proposta

Una proposta per convincere Trenitalia Spa a ripristinare il treno diretto Frecciarossa Padova-Roma, c’è. Il documento sarà sottoscritto nei prossimi giorni e prevede la richiesta di un accorpamento delle due corse attualmente rimaste al mattino (treni delle 5.53 e delle 6.53 in partenza da Padova) con un unico treno che transiti dal capoluogo patavino attorno alle 6.30.

Continua a leggere “Freccia Rossa Padova-Roma: aperto il tavolo istituzionale Provincia – Comune – categorie con una proposta”

Salvato un paziente con cancro al fegato “inoperabile”. Prima mondiale a Padova. Zaia: “Orgoglio e gratitudine”

“Un’altra prima mondiale per la sanità veneta. E non sarà l’ultima. Ancora una volta siamo di fronte a un mix straordinario di conoscenza scientifica, di tecnologie disponibili, di razionale coraggio dei sanitari che, di fronte a un organo ritenuto inoperabile perché troppo malato, non si arrendono e trovano una nuova via per combattere quel male e tenere vivo quell’organo. Con orgoglio e riconoscenza, grazie al professor Cillo e allo staff tutto di Chirurgia Epatobiliare e dei Trapianti Epatici dell’Azienda Ospedaliera di Padova”. Continua a leggere “Salvato un paziente con cancro al fegato “inoperabile”. Prima mondiale a Padova. Zaia: “Orgoglio e gratitudine””

La “Grande opera” della manutenzione ordinaria

di Corrado Poli*

 Finalmente a Padova si esce dai luoghi comuni! Dopo mille convegni su grandi opere mai viste e su aree metropolitane mai realizzate, dopo essersi confrontati velleitariamente con Parigi e Londra, si terrà un Convegno che non riprende le solite megalomanie di provincia. L’obiettivo di “Padova riparte dal piccolo” organizzato dall’Associazione Habitus con la collaborazione del Comune di Padova, degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri, e del Collegio dei Geometri sarà riflettere ispirandosi all’urbanistica più consona al mondo di oggi.

Continua a leggere “La “Grande opera” della manutenzione ordinaria”

Grande festa per Venturini, l’atleta che ha sfidato il freddo della Jacuzia

Una grande festa degli amici di Paolo Venturini, dei padovani e dei veneti che vogliono rendere omaggio all’atleta padovano del Gruppo Sportivo Fiamme Oro e Sovrintendente della Polizia di Stato che ha saputo sfidare i limiti umani correndo per 39 km nel posto più freddo del mondo, la Jacuzia, nel mese più freddo dell’anno, a meno 52 gradi . Continua a leggere “Grande festa per Venturini, l’atleta che ha sfidato il freddo della Jacuzia”

Rabdomiosarcoma, quel 13% che lo rende più curabile

di Elena Trentin

Tumore raro pediatrico. Tolgono il fiato, queste parole, a leggerle l’una accanto all’altra. Combattere una malattia – si sa – è un’esperienza molto forte: richiede attesa, terapie più o meno invasive, controlli periodici; innesca domande (Perché è capitato proprio a me?) e può avere profonde ripercussioni sulla sfera psicologica, affettiva e sociale, arrivando a colpire tutta la famiglia. Quando si tratta di una malattia rara e pediatrica, le paure diventano macigni, poiché significa far fronte a scarsità di conoscenze scientifiche, diagnosi incerte, carenza di terapie adeguate, migrazione sanitaria, costi esorbitanti. Continua a leggere “Rabdomiosarcoma, quel 13% che lo rende più curabile”

Padova, primo intervento al mondo: via tumore renale esteso al cuore senza aprire il torace

“La prima mondiale portata a compimento con successo da una task force di chirurghi dell’Azienda Ospedaliera di Padova chiude nel migliore dei modi un anno di successi della sanità veneta e costituisce un viatico di progresso scientifico non solo per il 2019, ma per gli anni a venire”. Continua a leggere “Padova, primo intervento al mondo: via tumore renale esteso al cuore senza aprire il torace”

Volontariato a Padova: legato a territorio e in crescita

Il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova ha presentato alle organizzazioni no profit e alla cittadinanza la terza edizione del rapporto sul volontariato padovano. La fotografia che ne esce è di un Terzo Settore capillare, fortemente legato al territorio; un volontariato in crescita, sia nel numero di organizzazioni che di volontari che si caratterizza per realtà di piccole dimensioni economiche che operano in molti ambiti diversi e che vivono per lo più grazie a contributi privati e all’apporto dei volontari. Continua a leggere “Volontariato a Padova: legato a territorio e in crescita”

Inner Wheel Club Padova Sibilla De Cetto: una realtà femminile di servizio nella città di Padova

L’INNER WHEEL CLUB PADOVA SIBILLA DE CETTO, Associazione Internazionale femminile di Servizio, nel corso di una serata conviviale ha consegnato un Service all’ASSOCIAZIONE PADOVA MILLENIUM BASKET onlus, contribuendo con
la propria donazione all’attività dell’Associazione, nata nel 1999 sul territorio padovano, che promuove e fa avvicinare al basket bambini e ragazzi disabili in carrozzina. Continua a leggere “Inner Wheel Club Padova Sibilla De Cetto: una realtà femminile di servizio nella città di Padova”

Gli Stati generali del verde pubblico a Padova per la cultura e la crescita del verde urbano

di Carlotta Fassina*

Quella del verde urbano è, oppure no, un’esigenza politica nazionale? È questa la domanda che ha dato, di fatto, l’avvio ai lavori degli Stati generali del verde pubblico tenutosi a Padova il 22 novembre presso l’appropriata cornice dell’Orto Botanico. Si tratta di uno dei 4 eventi italiani (assieme a quelli di Roma, Napoli, Venezia) organizzati per la Festa degli alberi del 21 novembre. Continua a leggere “Gli Stati generali del verde pubblico a Padova per la cultura e la crescita del verde urbano”

A Padova una delle piazze più belle d’Europa?

di Corrado Poli*

Prato della valle è bruttissimo… anzi è talmente bello che non ci curiamo di correggerne alcuni macroscopici difetti tra cui la sciatta organizzazione degli spazi e la preponderanza di un’uniforme grigia coltre d’asfalto. A vederlo oggi, l’appellativo corretto sarebbe “Asfalto della Valle” perché di prato ce n’è proprio poco.

Continua a leggere “A Padova una delle piazze più belle d’Europa?”