La comunicazione deviata (ma solo per gli altri) e la fine della verità

di Corrado Poli*

Nel dibattito politico di oggi imperano due mostri. L’uno sembrerebbe
l’opposto dell’altro, ma in realtà si somigliano in modo sconcertante: essi
sono il “complottismo” e il “comunicazionismo”. Continua a leggere “La comunicazione deviata (ma solo per gli altri) e la fine della verità”

VERSO LE ELEZIONI. Pignedoli (M5s): Vogliamo essere l’ago della bilancia all’interno del Parlamento Europeo

di Gigi Fincato*

 

Emiliana, trentacinquenne, giornalista del quotidiano Il Resto del Carlino di Bologna, dove si occupa di cronaca nera e giudiziaria, Sabrina Pignedoli è arrivata alla sua prima esperienza politica come capolista del Movimento Cinque Stelle alle elezioni europee dopo una laurea al Dams in storia del cinema ed una seconda in economia internazionale a Reggio Emilia.

Continua a leggere “VERSO LE ELEZIONI. Pignedoli (M5s): Vogliamo essere l’ago della bilancia all’interno del Parlamento Europeo”

VERSO LE EUROPEE. Calenda (Pd): tagli a scuola e sanità, questo governo impoverisce l’Italia

di Giorgio Gasco*

L’Europa delle nazione esiste, ma non funziona. Fuori dalla Ue Polonia e Ungheria perché sono anti-Bruxelles, sono anti-democratiche e destabilizzano l’economia continentale. Il voto anticipato ci sarà, non come conseguenza delle le elezioni europee ma quando Lega e Cinquestelle, che stanno tagliando a go-go i fondi alla scuola, dovranno scrivere il Def. Quanto al Pd, basta con la guerra interna, si punti sull’Italia seria. Continua a leggere “VERSO LE EUROPEE. Calenda (Pd): tagli a scuola e sanità, questo governo impoverisce l’Italia”

Scomparso Gianni De Michelis. Se ne va un pezzo importante della storia politica del nostro Paese

di Lucio Leonardelli*

Il mondo politico ha perso un’altra delle sue figure importanti che hanno caratterizzato il nostro Paese. E’ morto infatti la scorsa notte, all’età di 78 anni, all’ospedale civile di Venezia Gianni De Michelis, già esponente di spicco del Psi di Bettino Craxi, deputato dal 1976 al 1993, più volte Ministro e assoluto protagonista della Prima Repubblica. De Michelis era malato da tempo e da qualche giorno era ricoverato nel reparto di medicina del nosocomio veneziano a causa del peggioramento delle condizioni generali di salute.

Continua a leggere “Scomparso Gianni De Michelis. Se ne va un pezzo importante della storia politica del nostro Paese”

Verso il voto europeo. Feltrin: Lega e M5S momento della verità per il post elezioni

di Giorgio Gasco*

Venti liste, 254 candidati per 14 posti all’europarlamento di Strasburgo. Questa la fotografia della circoscrizione Nordest che comprende Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Si vota il 26 maggio, dalle 7 alle 23 ma le operazioni di voto in altri Paesi Ue avranno già inizio il 22 maggio, i risultati verranno comunque resi noti solamente con tutte le urne chiuse. Continua a leggere “Verso il voto europeo. Feltrin: Lega e M5S momento della verità per il post elezioni”

Al voto. La campagna per le Europee tra “dinosauri” e “parcheggiati”

di Corrado Poli*

“Per chi voti”? “Non so! Se no a che servono le campagne elettorali”? Siamo alla vigilia di un’importante campagna elettorale per formare il Parlamento Europeo. Purtroppo, invece che parlare di Europa ed elaborare idee sia pure contrastanti di essa, si sfrutta l’occasione per litigare su beghe locali. E le candidature vengono di conseguenza. Viste le liste, il Parlamento europeo si riempirà di anziani dinosauri della politica in via di estinzione e di persone che vanno “parcheggiate” al fine di non nuocere. Ma qualche cosa di buono la campagna elettorale potrà comunque portare. Continua a leggere “Al voto. La campagna per le Europee tra “dinosauri” e “parcheggiati””

Elisabetta Gardini: “Lascio Forza Italia. Le scelte del partito non sono più quelle che mi avevano spinto ad aderire”

di Elisabetta Gardini
Lascio Forza Italia. E’ naturalmente una decisione dolorosa, che ho preso dopo una lunga riflessione e dopo aver constatato che le scelte politiche del partito non sono più quelle che mi avevano spinto ad aderire, a diventare parlamentare europeo e ad accettare di esserne il capo delegazione a Strasburgo.

Election il 26 maggio in FVG: con le europee 118 comuni andranno al voto

(LL) – Saranno 118 i comuni che anno al voto in Friuli Venezia Giulia nella prossima tornata elettorale che si terrà, com’era già stato ipotizzato nei giorni scorsi, il 26 maggio in concomitanza con la scadenza per il rinnovo del Parlamento Europeo. Continua a leggere “Election il 26 maggio in FVG: con le europee 118 comuni andranno al voto”

Giorgetti: “Oggi 35 amministratori veneti aderiscono a Fratelli d’Italia”

“Oggi 35 amministratori locali, in rappresentanza di 25 comuni della provincia di Verona, hanno deciso di entrare in Fratelli d’Italia, aderendo cosi al progetto lanciato da Giorgia Meloni per costruire la seconda forza politica del centrodestra”. Continua a leggere “Giorgetti: “Oggi 35 amministratori veneti aderiscono a Fratelli d’Italia””

L’estrema destra e il ruolo delle donne

di Corrado Poli*

Nei movimenti di estrema destra tradizionali le donne costituivano una percentuale ridotta degli attivisti. Se vi partecipavano, dovevano sostenere un ruolo di supporto e non di leadership. Un po’ come nella Chiesa Cattolica in cui le donne non possono essere ordinate sacerdoti e tanto meno aspirare a diventare vescovi o cardinali come avviene in numerose denominazioni evangeliche, nell’Islam e nel giudaismo riformati. Continua a leggere “L’estrema destra e il ruolo delle donne”