Il bosco incantato dalle acque sananti

di Nelli-Elena Vanzan Marchini*

Nel Cadore, nei pressi di Calalzo, in una località chiamata Làgole a 730 metri di altezza si trova un bosco ameno in cui scaturiscono delle acque che i paleoveneti ritenevano terapeutiche.  Dal VI secolo avanti Cristo avevano risalito il Piave e si erano insediati in quelle valli scoprendo le qualità sananti di  queste  polle sorgive  ricche di bicarbonati e solfuri che danno loro un  inconfondibile odore e creano dei laghetti da cui deriva il nome Lagole. Continua a leggere “Il bosco incantato dalle acque sananti”

Vecchio a chi? Ecco il decalogo del “pensionato” per arrestare il tempo

di Stefano Chiaramonte*

“Quant’è bella giovinezza che si fugge tuttavia! Chi vuol esser lieto, sia, di doman non c’è certezza.” Scriveva Lorenzo de’ Medici. Poesia bellissima, una delle perle della letteratura del Trecento.  In quel tempo la durata media della vita era di circa 40 anni. Se la giovinezza era definita la primavera della vita, la vecchiaia era concepita come l’inverno, l’ultima delle stagioni, fredda, buia, animali in letargo, alberi senza foglie. Continua a leggere “Vecchio a chi? Ecco il decalogo del “pensionato” per arrestare il tempo”

Tutti i trucchi per sorridere in modo sano e piacevole all’estate

Cosa c’è di più bello di un sorriso che si illumina! Il riso è il sole che scaccia l’inverno dal volto umano, scriveva Victor Hugo, e indubbiamente un bel  sorriso aiuta a sentirsi bene fisicamente e psicologicamente ed  è un invito ad allontanare la tristezza ma anche  tutto lo stress conseguente alla vorticosa routine dei giorni nostri. Continua a leggere “Tutti i trucchi per sorridere in modo sano e piacevole all’estate”

West Nile, primo caso del 2019 in Veneto. Lanzarin: “Diffusione limitata rispetto 2018, ma la guardia è alta”

Primo caso umano di infezione da virus West Nile della stagione estiva 2019. L’infezione ha colpito un uomo di 79 anni che vive in area rurale in provincia di Padova e presenta febbre persistente da 10 giorni. La notizia è stata ufficializzata dalla Direzione Prevenzione dell’Area Sanità e Sociale della Regione del Veneto. Continua a leggere “West Nile, primo caso del 2019 in Veneto. Lanzarin: “Diffusione limitata rispetto 2018, ma la guardia è alta””

Sanità. Regione Veneto agevola procreazione medicalmente assistita A Padova il centro per la oncofertilità

La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin, ha approvato nuove indicazioni operative per l’erogazione delle prestazioni di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA), sia omologa che eterologa, con lo scopo di renderne più agevole e meno costoso l’utilizzo da parte delle coppie che desiderano procreare, ma faticano, o sono impossibilitate a farlo in modo naturale. Continua a leggere “Sanità. Regione Veneto agevola procreazione medicalmente assistita A Padova il centro per la oncofertilità”

Pillole e sciroppi? Se siete sani lasciate che sia il cibo la vostra medicina

di Stefano Chiaramonte*

Qualcuno sicuramente ricorda le “belle curette ricostituenti” che venivano propinate agli adolescenti, generalmente in primavera ed in autunno.  Una vera sferzata di energia per sostenerli nelle delicate fasi dello sviluppo psico-fisico. Non è stato ancora chiarito se giovavano maggiormente all’organismo degli adolescenti oppure alla tranquillità dei loro premurosi genitori. Continua a leggere “Pillole e sciroppi? Se siete sani lasciate che sia il cibo la vostra medicina”

Migliorare i sintomi della sclerosi multipla attraverso la nanotecnologia

Dopo 5 anni uno studio condotto da esperti evidenzia gli aspetti migliorativi su tutti i 28 casi studiati. Lo studio condotto dal prof. Alberto Lomeo (ex primario di chiururgia vascolare al Cannizzaro di Catania), iniziato nel 2014 in collaborazione con Domenico Garsia (chirurgo), Giuseppe Cacciaguerra (chirurgo vascolare presso il Cannizzaro di Catania), con l’aiuto di Antonio Scolaro (attuale primario di chirurgia vascolare al Cannizzaro di Catania), ha valutato l’impiego di dispositivi nanotecnologici per il controllo posturale, il range of motion articolare e il benessere globale nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM). Continua a leggere “Migliorare i sintomi della sclerosi multipla attraverso la nanotecnologia”

Medici per l’Africa, 2.938.935 pazienti assistiti. Ecco i numeri della solidarietà Cuamm

Presentato l’Annual report 2018 di Medici con l’Africa Cuamm. Una fotografia dell’impegno di un anno “con” l’Africa, per il diritto alle cure e alla salute delle fasce più bisognose della popolazione. Un grande lavoro che ha riguardato ben 8 paesi dell’Africa a sud del Sahara (Angola, Etiopia, Mozambico, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone, Sud Sudan, Tanzania e Uganda). Continua a leggere “Medici per l’Africa, 2.938.935 pazienti assistiti. Ecco i numeri della solidarietà Cuamm”

Nutraceutica. Cosa di buono si nasconde in tutto quello che mangiamo. Tra falsi miti e verità

di Stefano Chiaramonte*

“Carneade, chi era costui…?” Si chiedeva Don Abbondio.  Qualcosa del genere è successo anche a me di fronte ad una parola nuova, Nutraceutica, che ricorre in pubblicità, vetrine, espositori di Farmacie, Parafarmacie, Erboristerie.  “Nutraceutica, che cos’è…?” Mi sono chiesto. Non ricordavo di essermi imbattuto in questo termine durante i miei anni di onorato studio. Non rientrava nei piani di formazione della Laurea in Medicina o della Scuola di Specialità. Continua a leggere “Nutraceutica. Cosa di buono si nasconde in tutto quello che mangiamo. Tra falsi miti e verità”

Mamme sotto l’ombrellone, consegnato il primo “beach-pass”

di Lucio Leonardelli*

All’ospedale di Portogruaro è stato consegnato il primo “beach pass” come previsto dal progetto “Vieni a partorire nel Veneto Orientale e ti regaliamo il mare”. La prima beneficiaria della novità è stata la signora Eleonora Bonato di Portogruaro, che ha partorito il 2 giugno e rientra a casa oggi dopo il lieto evento. Continua a leggere “Mamme sotto l’ombrellone, consegnato il primo “beach-pass””